Coverciano diventa un centro antivirus e mette a disposizione 50 camere. Nardella: “Grazie Azzurri!”

Coverciano diventa un centro antivirus e mette a disposizione 50 camere. Nardella: “Grazie Azzurri!”

La bella iniziativa del centro Tecnico federale di Coverciano

di Redazione VN
Spadafora-Serie A

Il centro Tecnico di Coverciano è pronto ad un’iniziativa senza precedenti. Stando a quanto scritto sul Corriere dello Sport, il presidente Gravina ha infatti messo il centro a disposizione della città di Firenze per la gestione dell’emergenza da Coronavirus. Il piano prevede l’utilizzo delle 50 camere d’albergo, che diventerebbero così centro d’accoglienza per i pazienti sottoposti a sorveglianza sanitaria. La decisione è stata comunicata ieri al sindaco Nardella che si è dimostarto entusiasta della scelta del presidente della Federazione italiana: “Con questa collaborazione, la nostra città potrà contar, in tempi rapidissimi, su un vero e proprio villaggio. E’ bello pensare che la “casa azzurra” si trasformerà nella “casa della solidarietà”. Sogno una partita di beneficenza tra la Nazionale italiana e una selezione dei migliori medici “calciatori” del Paese, proprio qua a Firenze, una volta che tutto sarà finito. Ora però tutti al lavoro per sconfiggere questa terribile epidemia! Grazie azzurri!». 

Speranze azzurre, Chiesa e Castrovilli nella top11 della nazionale che verrà

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy