Corriere: una è fatta, adesso il campionato

Nonostante il gelo Sousa ricorderà a lungo la notte di Baku: l’abbraccio con il pupillo Chiesa dopo il suo primo gol nei professionisti, la vittoria contro il Qarabag e il primo posto nel girone di Europa League

di Redazione VN

Come scrive il Corriere Fiorentino, nonostante il gelo Sousa ricorderà a lungo la notte di Baku.

L’abbraccio con il pupillo Chiesa dopo il suo primo gol nei professionisti, la vittoria contro il Qarabag e il primo posto nel girone di Europa League. Il portoghese può sperare in un sorteggio più benevolo dell’anno scorso, m ma incombe il rischio Manchester United nell’urna.

La partita vive di sussulti, con i pali di Ndlovu e Bernardeschi, per i gol occorre aspettare la ripresa. Vecino segna il primo gol personale in campo europeo, poi Gonzalo lascia un’autostrada a Reynaldo che sigla il pari. L’epilogo è comunque dolce come il miele, con Chiesa che firma la rete della vittoria, per poi farsi espellere: una leggerezza frutto della gioventù che si può anche perdonare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy