Corriere: è Primavera, largo ai giovani. Ecco chi ce la può fare

Corriere: è Primavera, largo ai giovani. Ecco chi ce la può fare

Con dodici giornate da giocare la Fiorentina è senza obiettivi alla portata, dunque perché non provare a lanciare calciatori del settore giovanile?

di Redazione VN

Come scrive il Corriere Fiorentino, con dodici giornate da giocare la Fiorentina è senza obiettivi alla portata, dunque perché non provare a lanciare calciatori del settore giovanile?

AAA Cercasi nuovi Federico Chiesa, sulle note del successo sanremese di Francesco Gabbani. Fin qui Sousa ha dimostrato che con i giovani se li cava, spesso chiedendoli in prestito al collega Guidi per alcuni allenamenti. Tranne uno, Hagi, che si è sempre allenato con i grandi per poi giocare con la Primavera. Tra i più richiesti dal portoghese c’è il difensore Baroni, in panchina spesso c’è il centrocampista Maistro. Perez, che ha già esordito, ha talento, ma fisicamente deve fare il salto di qualità. Pecca che non ha Mlakar. E poi Scalera, che inizierà ad allenarsi in prima squadra nelle prossime settimane, e Castrovilli, elogiato recentemente da Antognoni.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 2 anni fa

    se resta SOUSA non fara’ giocare nessun giovane …
    non fara’ il piacere ai suoi nemici DELLAVALLE di valorizzargli il patrimonio ..
    mettera’ apposta tutti i vecchi soloni fuoriruolo.
    E siccome i 2 fratellini senza dignita’ non volendo spendere hanno gia’ detto che restera’, succedera’ come vi jha detto sopra iG.
    sempliciotti ma come mai non capite mai dietro le righe del male?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lillo - 2 anni fa

    Castrovilli ha indubbiamente grandi numeri e personalità, ma fisicamente è un po’ indietro. Mlakar è veramente forte, ma spesso svogliato, Scalera ancora molto acerbo, Valencic ha buona visione di gioco e buon piede ma si addormenta troppo spesso (vedi partita col Cesena). Satalino è un portiere mediocre, come Lezzerini, molto più affidabile Cerofolini. Ultimamente sta venendo fuori Pinto, centrale difensivo: gran fisico, concentrazione e grande personalità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy