Chiesa, senza Europa trattenerlo sarà un’impresa. E la Juve prepara l’offerta

Bianconeri pronti a sbaragliare la concorrenza

di Redazione VN

Il futuro alla Fiorentina di Federico Chiesa dipende dall’Europa. Trattenerlo a Firenze sarebbe impresa molto difficile senza la qualificazione ormai raggiungibile solo vincendo la Coppa Italia. Come scrive La Stampa, il compromesso tra il prezzo di partenza (90 milioni) e quello reale (70) potrebbe essere superato dalla Juventus, principale pretendente, con l’inserimento di uno tra Orsolini e Mandragora come contropartita. Una strategia volta a sbaragliare la concorrenza di Inter e Bayern Monaco.

Violanews consiglia

Veretout-Napoli: ecco a quanto potrebbe aggirarsi l’affare

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lollo26 - 2 anni fa

    Chiesa andrà alla Juve.
    Mi beccherò del gobbo o del gufo o di dare contro la Fiorentina ma la verità è questa e la sappiamo tutti.
    Da quando della valle ha deciso di ridimensionare la squadra, qui quelli buoni sono solo di passaggio.
    È la realtà delle cose, brutta, crudele, infame.
    Ma è meglio abituarsi all’idea per non illudersi.
    O i della valle tornano a fare calcio come fino a qualche anno fa o sarà sempre così.
    Una volta quando si era competitivi e ambiziosi, vi pare che jovetic Mutu toni gilardino o jorgensen o frey o chiunque altro si sia venduto a Milan Inter Juve o Napoli?
    Eppure qualche cosa negli ultimi anni è cambiato, assieme alle ambizioni.
    Si legga la voce bernardeschi o kalinic o borja Valero o vecino.
    A Firenze ultimamente si fa così, si tratta anche con le big di A.
    E se chiesa come dice il babbo vuole restare in serie A, mi spiegate perché dovrebbe andare al Bayern Monaco?
    Andrà all’Inter o alla Juve.
    Ma per me alla Juve perché è l’unica veramente competitiva e seria come società anche a livello europeo.
    E badate bene io Federico non lo critico, è un professionista ed è giusto che sia ambizioso, credo che sia molto legato a noi ma se la nostra società in primis non ha più veri obiettivi, che ci deve restare a fare?
    A cosa gli serve a lui non andare nemmeno in Europa?
    È già due anni che non la fa, il prossimo sarà il terzo.
    Della valle può anche promettergli di arrivarci il prossimo anno, ma voi gli credereste? Dopo 3 anni fuori dall’Europa e di delusioni continue?
    Facciamoci un’esame di coscienza e capiamolo, il responsabile di questo non è lui, credo sarebbe rimasto senza esitazione se fosse stata la Fiorentina di prandelli o di Montella.
    Perché non si vinceva uguale ma si arrivava sempre 4 e ci si divertiva.
    In Europa League se ci si andava era una sconfitta,perché si andava sempre in champions, oggi sarebbe un miracolo, una festa.
    3/4 anni fa non avrei mai pensato di dire queste cose su una società che fino ad allora era stata quasi impeccabile, rendendomi orgoglioso di battagliare con le big e stupire.
    Negli ultimi anni si è rotto qualcosa, a giugno servono profonde riflessioni sul da farsi con la Fiorentina da parte di tutti: tifosi, giocatori, società, presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaebasta - 2 anni fa

    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 2 anni fa

    Con il collezionista di bidoni tutto è possibile… Oltre a regalarci queste meravigliose stagioni fanno affari coi gobbi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 2 anni fa

    Non è vero che è dura tenere Chiesa. Il contratto è ancora lungo e DDV se vuole gli telefona e gli dice “ascolta, vai in sala stampa e annuncia che resti con entusiasmo. Ti faccio una squadra più forte e ti prometto che per me, DIEGO DELLA VALLE, tu sarai il capitano all’esordio nel nuovo stadio. Se invece ti rifiuti sappi che resti qui lo stesso, perché qui comando io e lo stipendio te lo pago regolarmente, quindi dammi retta, vai in conferenza stampa”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. IBBRA - 2 anni fa

    Non capisco perché il Bayern si dovrebbe far intimidire da Orsolini….me lo spiegate ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. batigol222 - 2 anni fa

    Antognoni è rimasto senza vincere nulla, bati è sceso persino in B ed è rimasto, pur di riportarci in A e provare a vincere qualcosa. Se si vuole si rimane altrimenti no, la situazione è semplice

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-3531999 - 2 anni fa

    Redazione ma come si può dar credito ad una notizia della Stampa di Torino!!!!! Capisco che anche voi dovete fare fatturato ma copiate qualche altra notizia da giornali più seri!!!!! Caro direttore Pestuggia non le sembra????? Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

      Caro amico La Stampa è uno dei giornali più letti e più seri del paese. Questo passa il convento. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Etrusco - 2 anni fa

    La diriGGIenza ha detto “prima il bilancio”, quindi Chiesa dietro offerta monstre partirà e noi continueremo a vedere in TV le partite europee degli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. folder - 2 anni fa

    Un giocatore che somiglia a Chiesa?Lee Seung-woo del Verona.Guardate bene:HO DETTO SOMIGLIA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gamba - 2 anni fa

    Orsolini?? ma via… Spero esca fuori un inglese con cash sonante. Siamo a fare il tifo per chi lo compra, ma questo è. Pista estera tutta la vita, spero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. TonyManero - 2 anni fa

    Purtroppo penso andrà a Torino.
    Se vuoi restare in Italia e vincere devi andare alla Juve, altrimenti guadagni di più ma non vinci nulla. Partecipi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy