Chiesa più Cutrone e Vlahovic, Iachini pensa al tridente pesante

Chiesa più Cutrone e Vlahovic, Iachini pensa al tridente pesante

Con il Milan risposte positive, Iachini stuzzicato dall’idea del tridente dal 1′

di Redazione VN
Vlahovic-Chiesa

Si gioca, anzi no. Porte chiuse, porte aperte. Beppe Iachini in questi giorni ha lavorato per tenere alta la tensione, perché la settimana di avvicinamento a Udinese-Fiorentina non è stata emotivamente semplice. Come scrive La Nazione, andare a Udine non sarà facile perché lo spogliatoio – attraverso le parole di Milan Badelj – ha capito cosa e quanto ha rappresentato il capitano per la vita di questo club. Commozione, tristezza ma anche testa al campo, dove la pazza idea del tecnico viola è quella di schierare il tridente che contro il Milan ha dato comunque una scossa positiva. La soluzione Chiesa, Vlahovic e Cutrone è una possibilità che intriga dal 1′, ma al momento resta soprattutto una soluzione da mettere in pratica a partita in corso nel caso sia necessario sbloccare o riprendere una partita complicata. Il Milan è andato in difficoltà, ma solo grazie all’atteggiamento tutto è possibile.

Fiorentina, si torna in campo. A Udine il silenzio e le norme di sicurezza da rispettare

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy