Chiesa, in estate nuova asta Juve-Inter. Si parte da almeno 60 milioni

Chiesa, in estate nuova asta Juve-Inter. Si parte da almeno 60 milioni

Obiettivo di mercato di Juve e Inter, nel 2020 sarà di nuovo asta per Chiesa, che al contrario di quella appena conclusa può partire la prossima estate.

di Redazione VN

Dopo quella 2019 andata in archivio senza scossoni finali, anche l’estate 2020 sarà caldissima attorno a Federico Chiesa. La Juve infatti tornerà alla carica per il n° 25 viola, al centro secondo La Gazzetta dello Sport di un’asta che potrebbe scatenarsi a fine stagione. Serviranno almeno 60 milioni ai bianconeri per strappare il talento viola a Rocco Commisso, che nonostante l’intesa di massima tra il padre Enrico e la Vecchia Signora, ha rimandato di un anno l’addio a Firenze. In corsa però resta anche l’Inter, visto che Fede avrebbe un ruolo chiave nel progetto nerazzurro: in tal senso la Juve non gli può garantire lo status di giocatore chiave, visto l’elevato numero di stelle offensive.

Radio Bruno: Chiesa, alla Fiorentina non è piaciuto l’atteggiamento a Cagliari

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Ci vuole l scienza di Marconi per capire che questo giocatore SE NE VUOLE ANDARE!!!!!!
    Cosa deve fare oltre a tutto quello che non ha fatto finora?
    Abbiamo sbagliato una volta nel trattenerlo, e se ne vedono gli effetti. Presto uscirà anche dal giro della Nazionale, se continua con questo rendimento. Sta facendo casino nello spogliatoio. Il suo valore diminuisce ogni giorno. Non fa gol nemmeno con le mani. Si incaponisce nel giocare da solo. Basta?
    Vendere subito, anche a Gennaio se qualcuno porta 50 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bianco - 5 mesi fa

    I giornalisti con il campionato fermo non sanno cosa scrivere quindi cercano un articolo da richiamo di circa sei/sette mesi fa’ fanno un bel copia incolla senza neanche spremersi le meningi ed il gioco è fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 5 mesi fa

    Deve essere brutto non aver mai nulla di nuovo da scrivere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Prospero - 5 mesi fa

      Le soste per la nazionale devono essere un incubo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy