Chiesa-gol rompe un tabù del calcio moderno. E che feeling con Muriel

Chiesa-gol rompe un tabù del calcio moderno. E che feeling con Muriel

Altra doppietta per l’attaccante viola

di Redazione VN

Chiesa ha rotto il moderno tabù dei cori ad personam. Nel momento più difficile della partita contro il Chievo, l’attaccante viola ha mostrato carattere e piglio del campione che, anche da solo, può diventare determinante. E i tifosi gigliati al Bentegodi gli hanno cantato Chiesagol. Federico sta vivendo un momento d’oro, anche in Coppa Italia aveva segnato una doppietta. E lì era scattato il feeling con Muriel: tre gol per il colombiano, quattro per l’italiano. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Violanews consiglia

B. Ferrara scrive: “Paradosso Fiorentina gioca in dieci e vince. Chiesa-Muriel da sballo”

Pezzella e il crollo del reparto difensivo: la Fiorentina senza certezze

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 6 mesi fa

    “Quanta **** c’avrei coi capelli di Frey…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Xela - 6 mesi fa

    più che tabù è una vera scemenza! non fare i cori ai giocatori perchè prima o poi se ne vanno è un’idiozia colossale. era il bello dello stadio creare cori ad hoc. era un modo per affezionarsi e farli affezionare. le tv hanno rovinato il calcio ma i tifosi c’hanno messo il loro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 6 mesi fa

      Non è questione di tabù, a parte il fatto che i giocatori devono meritarselo, ma che cori vuoi fare se tanto max 2-3 anni i giocatori se ne vanno..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 6 mesi fa

      Sì, poi magari quando la gente si arrabbia perché vengono tutti sempre venduti ci dite che il calcio è cambiato e che non bisogna più affezionarsi ai giocatori. Ma poi i tifosi qui, i tifosi là..che eri a Verona ieri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy