Chiesa, Commisso e… la Juventus: intrigo all’americana. La vicenda in quattro punti

La situazione attuale

di Redazione VN

Su La Gazzetta dello Sport si prova a mettere ordine nella situazione di Federico Chiesa. 1) Contratto in scadenza nel 2022 e nessuna intenzione di prolungarlo. In teoria la Fiorentina può permettersi il braccio di ferro, in pratica rischia un giocatore controvoglia e svalutato. Conviene? La Juventus ha tutto l’interesse che la situazione precipiti a livelli Icardi-Inter. Forse converrebbe fissare una cifra più alta e non schiodarsi da lì. 2) Se Commisso, che finora ha solo venduto e non comprato, cedesse Chiesa vedrebbe ridurre l’apertura di credito dei fiorentini. Servirebbe un’assunzione di responsabilità del giocatore, che resterà nel limbo del non detto. 3) Sul piano economico e tecnico a Chiesa conviene trasferirsi alla Juventus, un’altra stagione a Firenze gli farebbe male. 4) Come finirà? Se la Fiorentina fosse dei Pontello o dei Della Valle, scommetteremmo su Chiesa alla Juve. Ma la Viola appartiene a Commisso…

Violanews consiglia

Commisso: “La Juve ha troppo potere in Italia, poi in Europa torna a casa. Chiesa…”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 2 anni fa

    Tribuna, con buona pace della Gazzetta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy