Chiesa, c’è un piano-Milan. Champions e contropartite: Cutrone o André Silva in viola

Chiesa, c’è un piano-Milan. Champions e contropartite: Cutrone o André Silva in viola

I rossoneri si accodano alle pretendenti per Chiesa e studiano il piano. Champions prioritaria, ma si studiano le contropartite

di Redazione VN

Per il Milan è un sogno, ma se la Fiorentina dovesse cedere in estate Federico Chiesa, i rossoneri hanno un piano per farsi trovare pronti e accodarsi al nutrito gruppo italiano e straniero – Juve in pole ma anche Inter, Roma e le due di Manchester – delle pretendenti al talento numero 1 del calcio italiano. Come scrive Tuttosport in edicola stamani, la prima condizione per tentare l’assalto a Federico è la Champions e i 50 milioni di introiti che ne derivano. Senza quella ogni speranza decadrà, visto che la Fiorentina lo valuta non meno di 80-100 milioni.

Inoltre per convincere la Fiorentina, il Milan potrebbe mettere sul piatto alcune contropartite: il primo nome è quello di André Silva, che difficilmente il Siviglia riscatterà per 35 milioni, ma il nome che si avvicina di più alle idee di Corvino è quello di Patrick Cutrone. Il diavolo non vorrebbe privarsi del suo giovane bomber, ma per arrivare a Chiesa sarebbe un sacrificio necessario. Altri due giocatori con ingaggi alla portata dei viola (2 milioni) sono Laxalt e Castillejo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli si sbilancia: “Chiesa è il nuovo Mbappé. Abbiamo il 49% di chance di andare in finale di Coppa”

Tre anni senza Europa, sarebbe grave? Scomodi condizionali…

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 4 mesi fa

    Io invece venderei Simeone e andrei a comprare Cutrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giac - 4 mesi fa

    ma ragionate un briciolo.. vi spiego se la fiorentina vuole tenere il monte ingaggi basso secondo voi cede un giocatore che guadagna 2 milioni per prenderne 2?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giac - 4 mesi fa

    uno scrive cazzate e voi le date eco, bravi, bravi se uno scrive che il Cristo è morto di sonno voi lo riportate subito, complimenti come è caduto in basso il giornalismo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Ma chi li scrive questi articoli? I giornalisti si stanno avvicinando sempre più al mestiere più antico del mondo pur di fare qualche “rivelazione” da SGUUB.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14093113 - 4 mesi fa

    Oddio laxalt e castillejo no proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kewell - 4 mesi fa

      Eh beh meglio Biraghi di Laxalt… come no

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy