Centro sportivo a Bagno a Ripoli: entro fine mese Commisso dovrebbe acquistare il terreno

Importanti passi in avanti per il centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino scrive del centro sportivo della Fiorentina che sorgerà a Bagno a Ripoli. Entro fine mese Commisso dovrebbe infatti perfezionare l’acquisto da privati dei quasi 22 ettari dove sorgerà la nuova casa della Fiorentina. In attesa di riprendere anche i colloqui per la vicenda stadio (nei giorni scorsi ci sono stati nuovi contatti tra il sindaco Nardella e i rappresentanti dell’area Mercafir) Commisso vorrebbe anche tornare al Franchi per seguire dal vivo qualche sfida dei suoi. Difficile che il proprietario viola possa esserci domenica prossima, quando all’ora di pranzo arriverà l’Udinese con De Paul al rientro dopo le tre giornate di squalifica rimediate contro l’Inter, più probabile che Commisso si faccia vedere in tribuna dopo la sosta di campionato che seguirà la sfida con i friulani. Alla ripresa, a metà ottobre, i viola saranno di scena nel posticipo del lunedì a Brescia per poi ricevere la Lazio al Franchi in quella che sulla carta sembra essere la sfida più difficile della prossima tranche.

Fiorentina bella e organizzata: si vede il lavoro di Montella

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tramvia=idiozia - 1 anno fa

    Dai Fossi, rilancia… non aspettare l’ultimo! Meglio tutto a Campi a questo punto.
    Anche perché “un’offerta completa e vantaggiosa” credo che sia preferibile per la mentalità americana (deve parlare con uno solo) ma anche un Centro Sportivo è più semplice e veloce, e dove sta può influire su dove fare lo stadio (a parità di tutto il resto)…dubito non lo immagini pure lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 1 anno fa

      Infatti penso che centro sportivo a bagno a Ripoli faccia rima con stadio a firenze e non a campi bisenzio. Mi pare assurdo fare una cosa da una parte e l’altra dalla parte diametralmente opposta.
      Il problema è che campi lo stanno facendo fuori perché non ha l’appoggio della Regione, causa nardella.
      Nardella sta decidendo dove fare lo stadio (soprattutto non fare dato che di questo passo sarà un nulla di fatto), rendiamocene conto e boicottiamolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Clyde the glide - 1 anno fa

    Centro sportivo a Bagno a Ripoli e stadio a Campi Bisenzio. Sai come è contento il Nardellino? Godrei come un riccio..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 1 anno fa

    E pensare che quelli prima di lui in 17 anni non sono stati capaci di acquistare nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 1 anno fa

      Ti sbagli. Acquistarono i terreni a Incisa, ma poi un assessore di Rifondazione li ha costretti a farci olio e vino (Il Violone). L’Amministratore della Società è ancora Salica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy