stampa

Cda, le proposte d’acquisto: Commisso c’è, Eurnekian si defila

150 milioni pronti dall'italo-americano, mentre chi detiene gli aeroporti di Firenze e Pisa potrebbe non essere più interessato

Redazione VN

Tutto rinviato a domani, quando nella pancia del Franchi per il Cda ci saranno il presidente esecutivo Mario Cognigni e i consiglieri Sandro Mencucci, Gianpaolo Borgomanero, Giovanni Montagna, Romina Guglielmetti, Paolo Panerai, Daniela Maffioletti e il vicepresidente Gino Salica, mentre ADV sarà collegato in call conference da Milano. Per le istituzioni politiche in qualità di membro uditore ci sarà Eugenio Giani. Come scrive il Corriere Fiorentino, in questi giorni sono stati preparati i documenti che dovrebbero aprire la strada ad una "due diligence", ossia l'approfondimento di dati e informazioni relative a una trattativa di compravendita, con Rocco Commisso che avrebbe già un accordo preliminare per una cifra intorno ai 150 milioni. Ma non è escluso che ci possano essere anche altre soluzioni come un fondo del Qatar o al gruppo Eurnekian, proprietario dell’aeroporto di Firenze e di quello di Pisa (meno probabile dopo la bocciatura del Tar al raddoppio della pista).

http://redazione.violanews.com/stampa/il-misterioso-rinvio-del-cda-dubbi-sulla-vendita-del-club/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso