Callejon promesso sposo viola: attratto da Firenze, ha messo tutti gli altri in standby

Lo spagnolo ex Napoli sarà il sostituto a destra di Chiesa

di Redazione VN
San Paolo

Sarà José Maria Callejon il sostituto di Federico Chiesa. La tavola che porta all’ex Napoli sembra già ben apparecchiata, e come scrive il Corriere Fiorentino l’accordo tra la Fiorentina e lo spagnolo è pronto ad essere siglato sulla base di un biennale (con opzione per il terzo anno) a 2,5 milioni più bonus. Callejon è promesso sposo viola, e per aspettare la Fiorentina ha messo in attesa tutte el altre pretendenti perché particolarmente attratto da Firenze.

Il ‘regalo’ di Commisso

L’investimento importante delle ultime ore di mercato potrebbe invece essere Rodrigo De Paul (SCHEDA). E’ lui – scrive il quotidiano – il grande colpo che Commisso vorrebbe regalare ai tifosi per dimenticare Chiesa. L’Udinese è però un osso duro e servono almeno 30-35 milioni. La formula? La stessa proposta dalla Juventus per il n° 25: un prestito molto oneroso con diritto di riscatto. La bottega dei Pozzo è cara, ma se l’argentino chiedesse di esser lasciato libero le pretese dei friulani potrebbero abbassarsi leggermente.

A DESTRA CALLEJON, A SINISTRA PRADE’ CHIUDE PER BARRECA

Rodrigo De Paul

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jameslabriexxx - 4 settimane fa

    C è la fila….mi raccomando la mascherina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele - 4 settimane fa

    quarta, barreca, callejon e de paul giocahiamo con il 4231 e siamo molto più forti dell’anno scorso, unico dubbio avere kouame, vlahovic e cutrone come punte perchè sono giovani e servirebbe un’attaccante più forte ma se dobbiamo spendere 25 milioni per piatek mi tengo loro e si fanno crescere tanto comunque i 3 dietro la punta con callejon, de paul, castrovilli, ribery sono tutti giocatori che i gol gli fanno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pitto - 4 settimane fa

      Con i giocatori che hai la difesa a 4 non la puoi fare, ti mancano i terzini bloccati e ti mancano anche i centrali adatti, Pezzella e Milenkovic hanno dimostrato di essere bravi a tre e sofferto molto giocando in due a centro area.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy