Avanti tutta su Piatek, con Eder sullo sfondo. Ecco l’offerta viola per il pistolero

Avanti tutta su Piatek, con Eder sullo sfondo. Ecco l’offerta viola per il pistolero

Il pistolero è il nome più possibile per la società viola

di Redazione VN
Krzysztof Piatek

Settembre si sta avvicinando, e con questo l’inizio della nuova stagione. Ecco perché per la Fiorentina è il momento di dare un’accelerazione significativa al mercato in entrata. La società si è data difatti una data: raggiungere gli obiettivi fissati entro metà del mese che verrà. E la priorità, neanche a dirlo, è proprio l’acquisto di un centravanti di cui il nome principale resta sempre lo stesso, Krzysztof Piatek (SCHEDA). Stando a quanto troviamo nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio, il polacco è “il primo attaccante di un elenco che comprende obiettivi complicati ma possibili, a dispetto di quelli irrealizzabili“. Nel quotidiano troviamo anche la situazione della trattativa tra i due club. L’Hertha Berlino non scende sotto i 25 milioni di valutazione, la Fiorentina è disposta a spenderne una ventina partendo dal prestito con riscatto a giugno 2021 (o 2022). L’ex Milan limerebbe anche l’attuale ingaggio di 4 milioni per tornare nel campionato italiano. La prima offerta è già stata recapitata e non ha trovato porte chiuse, tanto che adesso il pressing sui tedeschi adesso è costante. Intanto il club viola non molla la pista che porta a Eder. Il brasiliano resta una carta da giocare al momento opportuno.

TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy