Antognoni: “Viola, situazione ambigua: più dirigenti che giocatori…”

Antognoni: “Viola, situazione ambigua: più dirigenti che giocatori…”

“Oggi nella Fiorentina vedo più dirigenti che giocatori, per ora è una situazione un po’ ambigua, ma sono sicuro che alla fine nascerà una squadra competitiva, finora la proprietà ha …

di Redazione VN

“Oggi nella Fiorentina vedo più dirigenti che giocatori, per ora è una situazione un po’ ambigua, ma sono sicuro che alla fine nascerà una squadra competitiva, finora la proprietà ha fatto le cose giuste. Lo sanno tutti che non lavorare per la Fiorentina per me è un dispiacere. Il vero rammarico è quello di non essere mai stato ricevuto dai Della Valle, ma pazienza, la vita va avanti e la cosa più importante la trovo in questa piazza, la gente mi vuole ancora bene e questo affetto non ha prezzo. Qual è il problema con la società? Forse non indosso le Tod’s, io porto altre scarpe”. Così Giancarlo Antognoni, storica bandiera viola, al premio Fair Play Menarini. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy