Andrea Della Valle ha finito la pazienza. Ma niente processi, per ora

Andrea Della Valle ha finito la pazienza. Ma niente processi, per ora

Faccia a faccia con la squadra

di Redazione VN

Come scrive La Nazione, “chi lo ha visto in faccia racconta di un Andrea Della Valle tirato, perché questa situazione non lo lascia sereno. Poca voglia di sorridere, ma nessuna intenzione di fare processi sommari; sapendo anche che per la società qualcosa non è andato per il verso giusto”. Poi ancora: “Ogni decisione sarà presa a fine stagione, ma è molto probabile che, invece, sarà solo comunicata a fine stagione. Come la scelta di dare maggior peso a Montella nelle scelte di mercato. Una voce in capitolo di peso che tratteggia al meglio il ‘nuovo corso’, con il ruolo di Corvino ancora da definire (o confermare). Anche se i sondaggi con alcuni direttore sportivi (o generali) continuano”.

Violanews consiglia

Fiorentina, niente ribaltoni: Corvino resta al suo posto, Montella manager all’inglese

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 6 mesi fa

    …QUESTO GLI E’ GRULLO…TROVATEGLI UNA BADANTE CHE GLI METTE IL CIUCCIO IN BOCCA E QUANDO DICE BISCHERATE GLI DA UNO SCAPELOTTO…amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio - 6 mesi fa

    Caro Andrea , scusa se ti do del tu ma in questo frangente credo sia lecito,ricordo benissimo quando anni fa una tua dichiarazione ad una signora disperata di come andava la Fiorentina, questo il testo delle tue parole( signora creda in me che una situazione cosi nella fiorentina non si ripeterà mai più).Allora oggi cosa rispondi a questa signora?
    saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 6 mesi fa

    Ha perso la pazienza ma non con Corvino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alan1971 - 6 mesi fa

    …ah, “lui” ha perso la pazienza…. buono a sapersi, eh.

    Invece quelli che stanno sotto la pioggia a guardare lo schifo col Frosinone e Sassuolo o che vanno a Cagliari a farsi prendere a pallate, quelli la pazienza la dovrebbero avere a prescindere, a sentire certe fave che scrivono su questo sito.
    Anzi, dovrebbero pure “ringraziare la Proprietà che ci tiene in serie A” (cit. Corvino)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Valdemaro - 6 mesi fa

    Come girare la frittata con la complicità dei soliti giornalisti a discapito di Firenze e dei veri tifosi.
    Bravi! Continuate a trattarci da beoti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 6 mesi fa

      …per far presa sui certi cervelli – analfabeti funzionali di ultima generazione – basta un titolo, una foto, due parole attaccate con lo sputo.
      Una volta capito questo, hai in mano la comunicazione di massa.

      Ieri 5 (cinque) righe in cui non si diceva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user - 6 mesi fa

    Perdindirindina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gasgas - 6 mesi fa

    Urca che sussulti… Il gattopardo gli fa una pippa a questi qui…
    Patetici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gianluca - 6 mesi fa

    Credo che questa volta se non ci sarà un cambiamento deciso e gradito potrebbero esserci importanti ripercussioni sulla campagna abbonamenti e sarebbe anche giusto. Corvino ha divertito tutti ormai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. giac - 6 mesi fa

    per i tifosi invece sono oramai 3 anni che hanno perso la pazienza e anche la speranza, se non succede niente(cambio proprietà o mentalità e dirigenza)è un bel casino il rischio della serie b si avvicina

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy