Allenamenti domiciliari: forza al mattino, lavoro aerobico nel pomeriggio

Allenamenti domiciliari: forza al mattino, lavoro aerobico nel pomeriggio

La Fiorentina è costretta a stare in casa almeno fino al 26 marzo

di Redazione VN

Come scrive il Corriere Fiorentino, a causa delle condizioni asintomatiche che non prevedono tamponi, resta sospesa qualsiasi decisione sulla ripresa dell’attività. Anche se la Fiorentina si sta interrogando sull’eventuale futuro del campionato. Il protocollo prevede almeno due settimane di isolamento, fino al 26 marzo, un periodo nel quale ogni giocatore è stat indicato un vademecum di comportamenti da tenere. Alla squadra vengono richiesti esercizi da sostenere in casa, al mattino forza e lavoro aerobico nel pomeriggio, mentre il nutrizionisti ha preparato la dieta.

Sale il numero dei contagiati viola: cinquanta in quarantena

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy