Allarme rosso Fiorentina: il gol su azione manca da oltre 300 minuti

Un dato mette in luce le recenti difficoltà della Fiorentina nel trovare la porta per via diretta

di Redazione VN

I numeri parlano chiaro: dall’ultima rete su azione, quella di Chiesa con la Spal, compresi i recuperi, sono passati 416 minuti. Che possono diventare 329 se si vuole considerare l’autogol di Skriniar comunque causato da una conclusione del figlio d’arte viola. In ogni caso un aspetto su cui lavorare, si legge sull’edizione odierna di Stadio, soprattutto se si considera il dilagante avvio di stagione contro il Chievo. Sia chiaro, è assolutamente positivo che il cinismo del gruppo abbia permesso comunque di trovare le cartucce dagli sviluppi di una palla inattiva (due rigori e una punizione), ma adesso c’è da trovare la giusta alchimia per raddrizzare la corsa verso le posizioni nobili della classifica.

Violanews consiglia

Il digiuno di Simeone continua: è giusto preoccuparsi così tanto?

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Matteoct - 2 anni fa

    Ecco appunto, bisogna giocare con 2 punte, 1 simeone 2nda.chiesa, e magari provare a fare a pjaca il trequartista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy