Antognoni, la moglie Rita ricorda lo scontro con Martina

36 anni fa lo scontro di gioco tra Antognoni e Martina

di Redazione VN

Sono passati 36 anni dallo scontro di gioco tra Giancarlo Antognoni e il portiere del Genoa, Martina. L’Unico Dieci fu colpito alla testa dopo 55 minuti di gara e il suo cuore smise di battere. A salvargli la vita fu il professor Gatto che gli praticò il massaggio cardiaco.

La miglia di Giancarlo Antognoni, Rita, ha ricordato l’accaduto con il seguente post su Facebook:

Post di Rita Antognoni

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pitto - 3 anni fa

    E chi se lo scorda, ero allo stadio, quell’uscita da galera di martina
    ( minuscolo appositamente), ho sempre pensato che lo avesse fatto apposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bernard - 3 anni fa

    Un pomeriggio davvero orrendo e a Martina non perdonerò mai quell ‘ intervento ! Ho ancora davanti agli occhi l ‘ immagine in foto di Antognoni terrorizzato in volto nel vedere la morte che gli piomba addosso dall ‘ alto ! Per fortuna il nostro massaggiatore e il dootor Gatto del Genoa gli salvarono la vita !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy