Verso Verona: Cristoforo probabile titolare. Montella rivoluziona l’attacco

Verso Verona: Cristoforo probabile titolare. Montella rivoluziona l’attacco

Le probabili scelte dell’allenatore in vista della trasferta di domenica, senza gli squalificati Pulgar e Castrovilli

di Redazione VN

Indicazioni interessanti dall’allenamento della Fiorentina di oggi. Come riporta Radio Bruno, Montella ha effettuato prove con Cristoforo e Zurkowski, con l’uruguagio che sembra in vantaggio per una maglia da titolare in vista di domenica. Potrebbe essere dunque lui il prescelto a completare un trio di centrocampo con Badelj e Benassi. Novità anche per l’attacco perchè Montella pensa ad un attacco pesante con il tridente inedito formato da Chiesa e Ribery che supporteranno Vlahovic, confermato dopo la doppietta di Cagliari. Il sacrificato sarebbe Lirola con una difesa disposta probabilmente a 4.

Fiorentina, occhio agli esuberi di lusso! Da Mandzukic a Borja, da Younes a Rodriguez, quelli con la valigia pronta

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 2 settimane fa

    Ragazzi a questo giro è difficile fare la formazione, sarei curioso anch’io di vedere zurkowski a centrocampo, cristoforo lo conosciamo tutti ma sinceramente non mi sento di gridare allo scandalo se non lo mette. Questa partita sarà durissima senza il centrocampo titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. antonio capo d'orlando - 2 settimane fa

    L’ultima domenica che tutti eravamo d’accordo sulla formazione, abbiamo preso 5 pere. Spero che stavolta Montella la faccia a modo suo, così vinciamo. FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lor29 - 2 settimane fa

    Io farei giocare Zurkowski e Cristoforo e terrei fuori Benassi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 2 settimane fa

      No, Benassi è senza dubbio il quarto centrocampista per valore ed esperienza in rosa ed il sostituto naturale di Castrovilli. Il dubbio è per il sostituto di Pulgar, Cristoforo o Zurkowski? Anche a me piacerebbe più vedere il secondo ma è più curiosità che altro, ero curioso anche su Norgaard l’anno scorso di questo periodo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nicco - 2 settimane fa

    Bla bla bla bla ma quanto chiacchierate ma portate la vostra moglie fuori a cena che forse dopo ve la da e vi calmate un po’ checche isteriche, farà giocare chi vuole lui li vede tutti i santi giorni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violaceo - 2 settimane fa

    Se fa giocare Cristoforo invece di zurkowski ha perso i’ capo , la formazione deve comprendere vlhaovic e zurko , con il solito schema senza attaccante si va poco lontano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lusoviola - 2 settimane fa

    Io non conosco zurkowsky, mai visto giocare, se Montella pensa a Cristoforo penso sia x provare ad aiurare Badelj, zurkowsky dai pochi vídeo visti sembra piû incursões alla Benassi, quindi potrebbe avere senso secondo me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

      La formazione è talmente semplice che è elementare.
      Siccome con Zurkowsky non si può giocare con tre attaccanti è da varare l’ennesimo 3.5.2. con Il Polacco e Benassi al posto dei due squalificati.
      Se fa giocare Critoforo non è da farlo sedere nemmeno in panchina, da licenziare appena presenta le liste.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy