Tagliavento: “Mi è bastato guardare il primo tempo di Inter-Fiorentina per capire cosa mi sono perso con il VAR”

Parla l’ex arbitro

di Redazione VN

L’ex arbitro ed attuale vice-presidente della Ternana, Paolo Tagliavento, ha commentato l’utilizzo del VAR, citando anche una gara della Fiorentina:

Sono favorevole al VAR – dichiara Tagliavento a L‘Avvenire – . Durante la fase di sperimentazione ero il più scettico fra i miei colleghi, poi mi sono bastati i primi 45 minuti di Inter-Fiorentina per capire cosa mi ero perso in tutti quegli anni. Se ne avessi beneficiato prima, sono certo che il VAR mi avrebbe evitato i cinque peggiori errori della mia carriera: tipo il gol annullato a Muntari. Oggi comprendo meglio la reazione dei calciatori quando protestano per l’errore arbitrale, mentre non capisco perché nel 2020 non si dia la possibilità agli arbitri di poter discutere e giustificare il loro operato a fine gara. Sarebbe utile, quanto meno ad abbassare i toni e a non creare “mostri”.

Tagliavento, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy