Stadio alla Mercafir: Nardella si è mosso, la Fiorentina che farà?

Il sindaco di Firenze è stato chiaro: la Fiorentina ha tempo fino al 31 dicembre per presentare il progetto definitivo del nuovo stadio

di Redazione VN

Il sindaco di Firenze è stato chiaro: la Fiorentina ha tempo fino al 31 dicembre per presentare il progetto definitivo del nuovo stadio (LEGGI L’INTERVISTA). La scadenza è quella, oltre non si andrà. Sul tavolo della trattativa ci sono molti elementi da tenere in considerazione. L’amministrazione comunale si è mossa molto negli ultimi anni per individuare il territorio su cui far costruire la nuova casa della Fiorentina alla famiglia Della Valle e per far procedere la macchina burocratica. Il primo cittadino ha sottolineato la necessità di un incontro fra le parti per fare il punto della situazione. Questo dovrà essere il prossimo passo.

La società viola rimane sulla propria posizione. L’interesse è comune con l’amministrazione, ovvero realizzare il nuovo impianto dove far giocare la Fiorentina. La dirigenza ha letto le parole del Sindaco come un segnale di continuità nel percorso intrapreso. Non resta che aspettare qualche settimana: per vedere se e come andrà l’incontro fra le parti e per capire cosa accadrà entro il 31 dicembre. Se la società consegnerà il progetto definitivo si procederà sulla strada giusta altrimenti il rischio di andare in blocco potrebbe essere reale. Sempre che Nardella non decida di accordare una nuova proroga richiesta anche da Della Valle a Moena, cosa che farebbe slittare ancora i tempi.

Violanews consiglia

Calamai consiglia Simeone: “Soffre, ma dovrebbe essere più egoista”

Ex viola, Bobo Vieri in giro con il giubbotto di Bud Spencer

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio da Papiano - 2 anni fa

    Tutta questa ansia da stadio è ingiustificata. Scusate ma l’Udinese, giusto per fare un esempio, con il nuovo stadio cosa ha fatto ? È andata in Europa? Lo scorso anno era ai margini della zona retrocessione. Secondo me lo stadio non cambierà molto la nostra situazione e probabilmente alla proprietà non interessa realizzarlo alle attuali condizioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 2 anni fa

    tutto lascia supporre che sia praticamente fatta, intanto i dellavalle tirano fuori 15-20 milioni per lo spostamento delle mercafir, presentano il progetto definitivo entro il 31 dicembre (che anche quello se fatto a regola d’arte costa qualche milioncino) e trovano 400 luridi milioni per la realizzazione dell’opera.
    buttate via la cerata compagni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 2 anni fa

    7 commenti di autentici tifosi viola. Evviva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 2 anni fa

    La cosa agghiacciante è il silenzio della società. Tra due mesi e mezzo devono presentare un progetto per un’opera da 400 milioni, a questo punto dovrebbe già essere quasi pronto. Comunque manca poco per scoprire la verità. Magari se vedete Gnigni chiedeteglielo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bale - 2 anni fa

      Basta aspettare e poi vedere ci vuole pazienza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 2 anni fa

        Direi che il fatto che la Fiorentina abbia fatto saltare l’incontro con la responsabile del progetto la dice lunga..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 2 anni fa

      Poerino a cosa t”attacchi. Vita triste!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BaggioBati - 2 anni fa

    Secondo me questa volta la notizia è credibile perché non specifica l’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Niccoli - 2 anni fa

      31 dicembre 2018

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilRegistrato - 2 anni fa

        Dealla Valle a Moena ha detto di arrotondare per eccesso alle centinaia cosi’ stiamo sul sicuro. Il 2100 mi pare una data congrua.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bitterbirds - 2 anni fa

      ma lo sai che scherzando hai scritto la cosa più autentica di tutte ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy