Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Sconcerti: “Prandelli ferito, giocatori turbati ma durerà 10 minuti”

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'intervento che riflette su quanto accaduto oggi

Redazione VN

Lungo e accorato intervento da parte del giornalista Mario Sconcerti sull'improvviso addio di Cesare Prandelli. Vi riportiamo i concetti-chiave espressi a TMW Radio:

Prandelli è un uomo che, dolorosamente, ci dice cose di se stesso assolutamente profonde e devono valere per quello che sono. Lui è il nostro mondo, almeno per 10 minuti. Poi magari penseremo a Iachini e a tutto il resto... Se ci si limitasse nell'offenderli, sarebbe già una buona terapia. La cosa più leggera che ho sentito dire a Prandelli era "bollito". Questo in una tifoseria intelligente e abbastanza sofisticata come quella della Fiorentina, ma che non sa rinunciare alla battuta non capendo che troppe volte casca addosso a persone che stanno soffrendo. Lui non si riconosce più in questo mondo, e teme di essere un danno per gli altri: questa è una storia estremamente profonda, è la lucidità della depressione. Come uomo, ho sentito anche io la vecchiaia del calcio. Dicevamo che il suo calcio non era più, che era troppo emotivo e coinvolto, forse per dire un po' rincoglionito. Questa asprezza, sincerità senza limiti ed eccessiva, ferisce. Giocatori turbati? Certamente lo saranno. La produttività della macchina non dipende da chi la dirige, c'è un impegno alla settimana da produrre anche se credo che la lezione di Prandelli, molto profonda, durerà 10 minuti ancora.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso