Sconcerti: “Commisso? Non farà le follie di uno sceicco. Ma non deve essere giudicato da Cassata o J. Jesus”

Sconcerti: “Commisso? Non farà le follie di uno sceicco. Ma non deve essere giudicato da Cassata o J. Jesus”

Le parole del giornalista sui temi di casa Fiorentina

di Redazione VN

Intervenuto per il filo diretto con gli ascoltatori di Radio Bruno, il giornalista e tifoso viola Mario Sconcerti ha parlato a 360° di Fiorentina: “Vlahovic? Non è un centravanti puro, ma è una prima punta. Non è un attaccante alla Cutrone, per questo i due possono giocare insieme. Ci stupiamo del gol contro il Napoli, ma sia con il Cagliari che con l’Inter ha mostrato quelli che sono i suoi colpi. Il tridente Chiesa-Cutrone-Vlahovic? Sarebbe una bella idea, ma conoscendo Iachini giocherà un po’ più prudente con Venuti al posto di Dalbert. Mandragora doppione di Pulgar? E’ un regista, ma non credo che ci siano molti spiragli per prendere questo giocatore perché l’Udinese non lo cede. Tonali o Amrabat? Il problema di Tonali, oltre a capire se vuole venire a Firenze, sono gli occhi delle big: forse è già un giocatore fuori portata. Il Napoli è molto avanti con il Verona su Amrabat, ma anche la Fiorentina lo sta seguendo e provando a prendere”.

Su Commisso: “Il suo obiettivo è far ballare la Fiorentina tra Champions ed Europa League: adesso è più difficile rispetto a quando Inter, Lazio e Roma erano in difficoltà. Gli americani investono, ma non spendono e fanno le follie dello sceicco. Farà buone cose, ma i soldi che verranno spesi adesso saranno detratti dal mercato estivo. Riuscirà la Fiorentina a trattenere i suoi gioielli? Alcuni sì, altri no: questo non dipenderà dalla bellezza della città ma dai soldi e dalle prospettive di classifica. Iachini? Ancora non mi convince del tutto: dieci giorni fa abbiamo fatto la peggior partita della stagione. L’obiettivo è fare almeno 25 punti nel girone di ritorno e arrivare intorno ai 50. Cassata e Juan Jesus cari? Ma chi se ne frega, non si giudica un presidente da queste operazioni: serviva un centravanti, è arrivato subito”.

Vlahovic carica l’ambiente: “Coppa Italia? Adesso vogliamo battere anche l’Inter. Iachini…”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Larry_Smith - 4 settimane fa

    Sconcerti ai dimostra poco ferrato in matematica. Per arrivare a 50 punti occorre farne 29 nel girone di ritorno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 4 settimane fa

    Va bene Cutrone con sei mesi di ritardo da quando è stato chiesto, ma serve anche e maledettamente da anni, un centrocampista vero nel mezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violentina - 4 settimane fa

    ma gli date dei soldi in cambio di codeste ovvietà? chiedo eh, nel caso ve le scrivo io con un pizzico in più di fantasia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. batigol222 - 4 settimane fa

    Oh sconcerti che dice cose sensate…. o che è successo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy