Road to Solna: Il cammino europeo della Fiorentina fa tappa in Germania

A febbraio torna l’Europa League, obiettivo principale, ma difficile, della Fiorentina

di Redazione VN

Manca ormai meno di un mese al “risveglio” dell’Europa League, competizione che vedrà scendere in campo la Fiorentina di Paulo Sousa il 16 ed il 23 febbraio. Prima la sfida in Germania al Borussia Park, tana del Mönchengladbach e successivamente il ritorno al Franchi di Firenze, un fattore campo che potrebbe rivelarsi fondamentale a seconda del risultato che maturerà in terra tedesca.

Quello della viola è stato fino a qui è stato un cammino quasi perfetto, un primo posto nella fase a gironi “macchiato” soltanto da una sconfitta interna subita contro i greci del Paok. In 6 partite sono state ben 15 le reti messe a segno (soltanto 6 quelle subite)  dalla squadra del tecnico portoghese, un dato che “spaventa” certamente gli avversari, visto che in tutta la competizione soltanto 3 squadre hanno realizzato più reti.

Un reparto offensivo che quindi mette paura, un reparto offensivo che può vantare i colpi di Nikola Kalinic, attaccante croato fresco di “no” alla Cina, Federico Bernardeschi, numero 10 della squadra, e Federico Chiesa, nuovo talento viola e figlio del grande Enrico. Da non dimenticare anche Khouma Babacar, Joseph Ilicic e Cristian Tello Herrera.

Occhio però ai tedeschi del Borussia Mönchengladbach, retrocessi in Europa league dopo essere arrivati terzi nel loro girone di Champions League, un girone composto da Barcellona, Manchester City e Celtic. I tedeschi non stanno però vivendo la loro migliore stagione stanno lottando per non retrocedere) e la squadra di Sousa dovrà approfittare di questo fattore.

L’obiettivo è certamente quello di passare agli ottavi di finale, un risultato che andrebbe a battere quello della stagione precedente, dove il cammino della Fiorentina si era fermato proprio ai sedicesimi di finale contro il Tottenham di Mauricio Pochettino. Al momento anche le case di scommesse, nonostante i problemi attuali dei tedeschi, hanno mantenuto uno “stato di equilibrio”, dando però come leggera favorita la squadra italiana. Quote che non bisogna lasciarsi certamente sfuggire, approfitta della nuova offerta di bwin e usufruisci dei suoi bonus proprio in vista del ritorno in campo della Fiorentina in Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy