Rastelli: “Gaetano? Può seguire lo stesso percorso di Castrovilli”

Il talento del Napoli condivide il cognome con… il nome del centrocampista viola. E non solo

di Redazione VN

L’ex allenatore della Cremonese Massimo Rastelli ha parlato alla testata “Minuti di Recupero” di Gianluca Gaetano, fantasista in prestito dal Napoli ai lombardi, paragonandolo ad un altro calciatore passato sotto la sua gestione in grigiorosso, Gaetano Castrovilli: “Per qualità e caratteristiche, può seguire lo stesso percorso di Castrovilli, ovvero fare 2/3 stagioni in Serie B, giocare con continuità, maturare esperienza e poi imporsi in massima serie. Per doti tecniche, visione di gioco e capacità di tiro è un giocatore che può imporsi ad altissimi livelli in Serie A. Ma serve continuità per riuscirci”.

Sul centrocampista viola ha aggiunto: “Sono contento per lui perché, oltre a essere fortissimo, è un ragazzo per bene e molto umile. Mi ha sorpreso la velocità e la naturalezza con la quale si è imposto in una piazza esigente e passionale come quella di Firenze. Castrovilli è alla sua seconda stagione a Firenze: se continua così, allora avremo la certezza di trovarsi di fronte a un talento che ci potrà far divertire tanto nei prossimi anni. A Cremona ballava in tanti ruoli, faceva l’esterno, la mezzapunta, il trequartista: in lui ho visto la possibilità di diventare un ottimo interno di centrocampo per la sua capacità fisica, di gamba, unita a tecnica e intelligenza tattica. Quel ruolo poteva essere la sua fortuna e così è stato. Per questo, oggi, vederlo a questi livelli mi rende orgoglioso”.

BAIANO: “IACHINI HA SOLO UNA PERSONA DALLA SUA PARTE. NESSUN ACQUISTO PER IL SUO 5-3-2”

Castrovilli
GERMOGLI PH: 25 OTTOBRE2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO SERIE A TIM FIORENTINA VS UDINESE GOL ESULTANZA CASTROVILLI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy