Pradè: “Montella con Inter e Roma sarà in panchina. Il mercato? Se ci saranno opportunità…”

Pradè: “Montella con Inter e Roma sarà in panchina. Il mercato? Se ci saranno opportunità…”

Ecco le parole del d.s. viola

di Redazione VN

Daniele Pradè è intervenuto in zona mista dopo il fischio finale di Torino-Fiorentina, ecco le sue parole riportate da Radio Bruno:

Il momento è difficile, durissimo, non pensavamo di doverlo vivere. L’approccio alla partita è stato sbagliatissimo, se devo prendere un aspetto positivo e che ci deve rincuorare è stata la voglia della squadra di rientrare in partita, sia ad inizio ripresa che dopo il 2-0. Nel secondo tempo Pulgar ha preso in mano la squadra e Chiesa ha chiuso alla grande. Ora ci saranno il rientro di Pezzella e speriamo anche quello di Ribery, Badelj è stato male in settimana e proveremo a recuperare anche lui. Vediamo cosa succede nelle prossime due partite, l’allenatore non è uno stupido, vede anche lui cosa succede in campo. Ci manca quella sicurezza che avevamo ad inizio stagione. Con Inter e Roma Montella sarà in panchina. Il mercato? Certo, se ci saranno opportunità ci muoveremo, bisogna vedere se queste opportunità ci saranno. Vogliamo diventare una squadra potenzialmente forte, l’obiettivo è ripetere quello che stanno facendo Atalanta e Lazio. La classifica? Sono preoccupato, è ovvio, ma saranno gli uomini che abbiamo in rosa a tirarci fuori da questa situazione.

54 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 10 mesi fa

    …iproponibile, impresentabile,ingiustificabile…vattene e basta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giac - 10 mesi fa

    allenati perchè avrai da correre, la strada intrapresa conduce direttamente alla b forse non ve ne accorgete ma ci stiamo andando come un treno ad alta velocità e voi state facendo le super cazzole, la fiducia è a tempo anche per la società di questo passe anche l’ottimo presidente rischia di perdere fiducia da tutto l’ambiente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. andreagille_12426799 - 10 mesi fa

    Squadra inguardabile contro un Torino veramente poca cosa. Mi domando come possa Vlahovic giocare in serie A. Inoltre Pedro oggetto misterioso visto che l’allenatore lo mette dentro puntualmente a 6/7 minuti dalla fine senza dargli un minimo di fiducia. Montella da esonerare visto che non è riuscito in questi mesi a dare una identità a questa squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele Ponsacco - 10 mesi fa

    Ha fatto bene Montella a dare la colpa a te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ottone - 10 mesi fa

    Ragazzi se non fosse tragica (sportivamente parlando) sarebbe troppo comica. Altro che Benigni!!! Vuole recuperare Badlej, il leader del disastro. L’obbiettivo è fare come Atalanta e Lazio quando invece bisogna guardarci dal Brescia e dalla Spal. Vediamo cosa succede nelle due prossime partite con Montella (che non è uno stupido) in panchina. Succede che ci sculacciano sodo sodo caro il mio Lei. Poi a cosa ci attaccheremo? Al fatto che abbiamo perso sì, ma con due “grandi”? Il cerchio si chiude, ma chi è bischero lo rimane a vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MARIO T. - 10 mesi fa

    Gentilissimo Sig. Pradè, ha fatto molto bene a presentarsi ai microfoni perché il primo e principale responsabile di questa situazione è lei.
    Quando si ha alle spalle un presidente che dice “money is not a problem”, quando si sbandiera ai quattro venti di aver volutamente risparmiato 30mln, quado si acquista per oltre 10mln un attaccante di possibile prospettiva, che si rivela poi inutile, senza avere in rosa una punta da doppia cifra si è poi responsabili dello sfacelo cui stiamo assistendo.
    E non accetto la storia del poco tempo. Per due mesi ha inseguito laterali e mezze punte, offrendo a destra e manca 30mln per i vari Suso, De Paul, Rafinha, ignorando bellamente che la spina dorsale di una squadra è Portiere, Centale, Centrocampo e punta centrale da doppia cifra. Ha messo in piedi un centrocampo di mezze figure, e meno male cha ha pescato un jolly della precedente gestione.
    Non posso credere che in due mesi e con oltre 40 mln a disposizione non si potesse mettere in piedi un centrocampo di maggior qualità fatto di 5/6 giocatori di sicura garanzia e qualità tra i quali almeno un fuori classe. Perché è il centrocampo il fulcro del gioco sia passivo che attivo.
    Mi auguro che abbia la dignità di dare le dimissioni e lasciare spazio a qualcuno che non concluda le sue campagne acquisti con i vari Benalouane e Ghezzal.
    Mario TINTORI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14380403 - 10 mesi fa

      Bravo Mario, ma tanto come dicono i compari romani di Pradè…. a “lui je rimbarsa” …. che da noi vuol dire …. gli ‘mporta ‘na s..a”!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Violentina - 10 mesi fa

    back to udine, amico caro. è quella la tua dimensione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pongo - 10 mesi fa

    Pradè sei bollito, dimettiti se hai una dignità. Solo per la vicenda di Pedro meriti il licenziamento.
    L’ho sempre detto…le minestre rifatte nel calcio non funzionano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. folder - 10 mesi fa

    ” Nel secondo tempo Pulgar ha preso in mano la squadra”
    Ma questo ha visto la partita o era al cine?Ma perchè un ti cheti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 10 mesi fa

      ..parlava del Torino.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Barsineee - 10 mesi fa

    Però finalmente abbiamo un DS che parla l’italiano, si capisce e soprattutto ci mette la faccia. Ora sì che si respira aria Bulita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. woyzeck - 10 mesi fa

    Ma dimettiti e con te il tuo compare, Perdella!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. andrea_fi - 10 mesi fa

    Fatelo tacere per favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Violax - 10 mesi fa

    Pradé via a Giugno, Chiesa e il babbino idem, Montella invece via subito ! Rocco svegliati qui si va in b !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. andrea_fi - 10 mesi fa

    Non bastava la pena nel gioco della Fiorentina. Dobbiamo provare pena anche nelle dichiarazioni della società. 2019 di sconfitte. Ma non avete un minimo di pudore. Chiunque altro avrebbe dato le dimissioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Giovanni - 10 mesi fa

    Ma proviamo a cambiare allenatore, se va male tra 4 partite si riprende Montella, ma almeno proviamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. cla - 10 mesi fa

    Portaci Benalouame,genio!
    DIMETTITI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Dany66 - 10 mesi fa

    Bisognerebbe mandassero via te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user - 10 mesi fa

    Lo dicevo di Corvino prima quando faceva le supercazzole, lo dico assolutamente ora: le parole di Pradè non mi sono piaciute per niente….Assunzione di responsabilita è quello che ci vuole…ad esempio sulla vicenda Pedro che non mi è chiara, ma neanche un pò….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. SOLOROGER - 10 mesi fa

    ma i giornalisti che volevano Vhlaovic titolare inamovibile e addirittura senza un altro centravanti altrimenti lo avrebbe oscurato…. dove sono oggi? È una Follia pura con una squadra scarsa come quella dell’anno scorso regalare Muriel e Simeone per partire con 2 ragazzi della primavera!!! Ho la sensazione che i soldi non ci sono e che come sempre per fare un po’ di mercato ci sarà da vendere quel poco che abbiamo e sperare di indovinare le solite scommesse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. stini - 10 mesi fa

    Non scrivo niente per compassione..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Tato - 10 mesi fa

    Giocherai con 2 squadre con cui potresti perdere ugualmente, ma continuare con Montella equivale a sapere di abere altre 2 sconfitte si ure sulla schiena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Axel - 10 mesi fa

    In panchina confermi Montella, sul mercato dici che vedremo se ci saranno opportunità. Dillo che ci vuoi portare in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. i'campigiano - 10 mesi fa

    Ovvia allora si perde anche le prossime due

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. pino.guastell_9534945 - 10 mesi fa

    Ma questo Pradè sfida la rabbia dei tifosi viola? Non ha capito l’aria che tira a Firenze per le sue cazzate nella campagna acquisti e per aver confermato Montella alla guida della Viola? E vergognoso e più vergognoso di lui è questo presidente calabrese-americano che è addolorato per l’ennesima sconfitta della squadra viola e che però conferma Montella al timore della Fiorentina. Si dovrebbero vergognare tutti quelli della società. Mi piace elencarli perchè è giusto dire ai tifosi chi sono i responsabili dello scempio della Fiorentina: Commisso, Barome, Pradè e Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Valter - 10 mesi fa

    Con una squadra con questa classifica convincere un buon giocatore a venire da noi?
    La vedo dura..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Valdemaro - 10 mesi fa

    Giocate con il fuoco
    Attenzione, tutto ha un limite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13889043 - 10 mesi fa

    Intanto dai le dimissioni te e Montella poi vediamo,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lago7_973 - 10 mesi fa

      Se si aspetta le loro dimissioni stiamo freschi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. redellamaratona - 10 mesi fa

    Pura pazzia e offesa ai tifosi.Da quando c’è questo allenatore abbiamo visto solo sconfitte e partite schifose.Se questa società ha una minima dignità caccia a pedate nel culo Montella e Pradè.Se si vuole andare in serie B allora va bene cosi.Non vedo come si possa tenere un tecnico che perde sempre che impiega malissimo i giocatori,i quali, oltre ad essere messi malissimo in campo non corrono e non hanno grinta.Rocco non ti fare influenzare da Pradè altre società hanno esonerato il tecnico per molto meno.Società allo sbando,acquisti sbagliati,allenatore scarsissimo,D.S senza polso e capacità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-14380403 - 10 mesi fa

    I giocatori che sapevano perdere 6 partite di fila li avevamo anche lo scorso anno! Guarda la manica di brodi che hai portato te, l’hai fatta te questa squadra e devi essere il primo responsabile di questa situazione ….. vergognati solo a parlare!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Lk - 10 mesi fa

    Dimettiti… Ah, è vero poi che farai!? Quindi niente dimissioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. lago7_973 - 10 mesi fa

    Se c’è uno che meriterebbe di essere licenziato prima di Montella quello è proprio Pradè. Una estate a caccia di Ghezzal, Badelj, Boateng, Dalbert, Lirola (15 milioni!), dichiarazioni suicide da incompetente sull’anno di transizione (LOL!), ed ora se ne esce con queste paroline confuse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Gino - 10 mesi fa

    Vedo la riscossa dei leccavalle. Ma per piacere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele Ponsacco - 10 mesi fa

      Perché ti preoccupi? Ti ha fatto il centro sportivo..sei a posto per i prossimi 50 anni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Axel - 10 mesi fa

      Io ero contro i della valle e peggio ancora contro corvino ma non è che se mi porta in b pradé posso essere contento perché non lo ha fatto corvino…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Barsineee - 10 mesi fa

      Bella partita oggi dai, s’è fatto un bel ghoul dai !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Pepito4ever - 10 mesi fa

    via Pradè e Montella da Firenze, cosa vuoi rincuorare che contro questo Toro una squadra normale di Serie A avrebbero vinto 6-7 a zero……Toro penoso ma noi peggio…..Vlahovic mamma mia che strazio, diventerà anche forte ma ora fa cahare davvero. A parte Castrovilli e Caceres il resto possono anche smettere. Qualcuno borbottò quando dissi che Benassi non è un giocatore di Serie A poi dopo la doppietta contro il Cittadella sembrava diventato Moric, salvo tornare ad essere il peggior centrocampista di serie A subito dopo in campionato…..Benassi è scarso e contro questo Toro bisogna essere proprio scarsi, ora ci sono Inter, Roma e Bologna e si va tranquilli verso la 7° sconfitta consecutiva…..Pradè incompetente…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. MAPKO - 10 mesi fa

    Ma noi tifosi viola cosa abbiamo fatto per meritarsi tutto questo squallore, quanto dobbiamo ancora sopportare l’incapacità di determinati personaggi, caro Pradè, la domenica dove vai in vacanza sulla luna?
    sveglia, sveglia, sveglia.

    Comisso caccialo !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Antonino - 10 mesi fa

    Montella in panchina ai giardini del campo di marte e Pradè a dar da mangiare ai piccioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. dallapadella - 10 mesi fa

    Il tema è che se caccia Montella sconfessa anche le scelte sue e della società. E probabilmente non sa ancora che oesci prendere, sbagliarne un altro sarebbe devastante.. certo peggio non si può fare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Gasgas - 10 mesi fa

    Dichiarazioni farneticanti degne del miglior Corvino. Presi per il cu.o prima dal pugliese ed ora da questo. Vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. LoZioCane - 10 mesi fa

    Ci Mancava pure questo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. leonida - 10 mesi fa

    vogliono arrivare al record di 6 sconfitte di fila,c’e’ da capirli… un record e’ sempre un record,gestione impeccabile da parte di un DR, evviva la buona fede dell’ingenuo Commisso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Up The Violets - 10 mesi fa

    Una società seria lo licenzia in tronco senza nemmeno fargli finire questo discorso vergognoso.

    Una società seria, appunto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Cosimo de' Medici - 10 mesi fa

    Qua siamo alle comiche più totali.
    Io, finora, ero uno di quelli che voleva dare tempo a questa nuova presidenza.
    Ma la pazienza ha un limite, e qua, caro presidente, ci stai prendendo per il culo.
    Amico mio, non ci siamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 10 mesi fa

      Il presidente è vittima quanto noi ed è complicato rifondare in corsa senza avere la giusta esperienza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaBelugi - 10 mesi fa

        Gliel’ha ordinato il medico di comprare una società di calcio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Cosimo de' Medici - 10 mesi fa

        Dopo 5 mesi, se hai un minimo di sale in zucca, capisci che aria tira. Non importa l’esperienza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. lago7_973 - 10 mesi fa

        E’sempre complicato, anche dopo 10 anni che fai il presidente, vedi Cairo oggi contestato pesantemente. Però se vai in B diventa ancora più complicato… quindi sveglia!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. juri s - 10 mesi fa

    Sarà bene che tu le occasioni le crei e cerchi giocatori che ci tirino fuori da questa situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. m - 10 mesi fa

    Che vergogna ragazzi. Dignità 0, tutti. Non ho parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Daniele Ponsacco - 10 mesi fa

    Non sai quanto mi hai deluso te e Commisso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy