Pioli, domani il confronto decisivo. Incerta la presenza dei Della Valle

Giornata interlocutoria in casa Fiorentina, domani le decisioni: probabile la conferma di Pioli

di Redazione VN

Giornata interlocutoria in casa Fiorentina. Stamattina al centro sportivo erano presenti Corvino, Antognoni e Freitas, mentre Pioli e Pezzella si sono recati a Milano e il resto della squadra ha beneficiato di un giorno libero. Sono ore di riflessione in seno alla società mentre dovrebbe essere domani il giorno “decisivo” in cui andrà in scena un confronto serrato tra la dirigenza e l’allenatore, comprendendo anche la squadra. Secondo quanto riporta Radio Bruno, non è detto che i Della Valle saranno presenti a Firenze, considerando alcuni impegni di lavoro, ma eventualmente si collegheranno in call conference. L’ipotesi più plausibile al momento è quella di un ritiro per la squadra con conferma di Stefano Pioli almeno fino alla gara col Bologna.
VOI COSA FARESTE? VOTA IL SONDAGGIO

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli esonerato? Squadra a un traghettatore fino a giugno, poi Liverani in pole

Secondo il cliché dei Della Valle, l’attuale media punti/gara di Pioli è da esonero immediato!

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Aoi_Haru - 2 anni fa

    Fanno una nota annunciando un incontro Proprietà – Dirigenza nel giro di 48 ore e poi la proprietà sarebbe assente? Han deciso di ridicolizzarsi una volta per tutte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. IBBRA - 2 anni fa

    se la call conference la fanno con dazn , stanno freschi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 2 anni fa

    No vabbè via, non ci sta che manchino i padroni all’incontro!
    Già stanno ad inseguire il pareggio di bilancio come fosse il mantra assoluto, figuriamoci se domani non ci sono!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user - 2 anni fa

    Ah.ah.ah.ah.ah roba da strapparsi i peli di culo cò gomiti!!!!!Quindi se non c’è ì capo chi li giudica i dirigenti??????
    Si giudicano da soli??????
    Se così fosse veramente non ci sarebbe altro da dire o discutere:contestazioni civili a oltranza finchè non se ne vanno!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-2073653 - 2 anni fa

    Fanno bene, d’altronde mica è un problema loro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy