Pedullà: “Boateng vuole restare in Italia, è una pista concreta”. Su Khedira e Demme…

Pedullà: “Boateng vuole restare in Italia, è una pista concreta”. Su Khedira e Demme…

Le parole del noto esperto di mercato durante il consueto punto di mercato con Radio Bruno

di Redazione VN
Alfredo Pedullà

Di seguito il contenuto dell’intervento di Alfredo Pedullà ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno: “A Khedira non ho mai creduto, non fosse altro che per i sei milioni di ingaggio. Cavalcare il suo nome avrebbe significato andare a sbattere contro un muro. Demme? Il fatto che Pradè abbia detto che il giocatore piace è significativo. Boateng? Per motivi personali vuole restare in Italia, è una pista abbastanza concreta. Ricapitolando, gli investimenti in vista sono: Lirola (o alternative), Demme più un altro centrocampista, poi Boateng e una punta esperta. In uscita per Saponara c’è il Lecce che spinge più del Brescia”.

FOTO VN – Chiesa esce dal centro sportivo a fine allenamento

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marchino - 10 mesi fa

    Jacopo Dezi (Parma),Denid Vavro (Lazio),Matteo Gabbia (Milan).Manca che ci indichi questi 3 giovani e hai elencato tutti i giocatori di Serie A.Anzi mi dicono che non hai elencato neppure Enrico Del Prato (Atalanta)classe 1999 che puo fare sia la fase difensiva che quella di impostazione a centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy