E Paulo Sousa si rivede in Borja Valero

E Paulo Sousa si rivede in Borja Valero

Sul Corriere dello Sport – Stadio troviamo un articolo di Alessandro Rialti intitolato “E Paulo Sousa si rivede nello spagnolo” con riferimento al centrocampista viola Borja Valero, che ieri ha preso …

di Redazione VN

Sul Corriere dello Sport – Stadio troviamo un articolo di Alessandro Rialti intitolato “E Paulo Sousa si rivede nello spagnolo” con riferimento al centrocampista viola Borja Valero, che ieri ha preso parola da Moena. Vi proponiamo l’incipit del pezzo:

“Borja Valero l’anima che da tre anni è stata “soffiata” dentro la Fiorentina del dopo Corvino, di Montella e Pradè, insomma della squadra viola che aveva scelto la strada del possesso palla, del “tiki-taka”. La Fiorentina che Diego Della Valle aveva indicato dovesse attenersi alla legge delle 3 D “dignità, dovere, divertimento”. E lui, Borja, specialmente nel primo anno era stato il migliore interprete di quella indicazione filosofica. Borja che si era calato interamente nel nuovo ruolo, al punto di diventare il vero pilone dei sogni fiorentini. Uno spagnolo-fiorentino, regalando spesso tweet pieni di affetto ai tifosi. Dal secondo anno qualche passo indietro, meno brillantezza, ma sempre il coraggio e la dignità chiestagli dal padrone della Fiorentina”.

…..

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy