Pasqual rivela: “Contatti con la Fiorentina. Speravo di tornare al posto di Biraghi”

Pasqual rivela: “Contatti con la Fiorentina. Speravo di tornare al posto di Biraghi”

L’ex capitano è svincolato dopo l’esperienza all’Empoli

di Redazione VN

L’ex capitano della Fiorentina Manuel Pasqual rivela: “Ho parlato con alcuni dirigenti per un eventuale ritorno ma non avevamo le stesse idee. Chiudere la carriera a Firenze sarebbe stato bellissimo. Dopo l’addio di Biraghi, ho pensato di poter essere utile anche per la crescita del giovani e per tutto l’ambiente” le sue parole a tmw radio. E sulla nuova Fiorentina Pasqual racconta: “Ribery è un campione che dimostra che le chiacchiere servono a poco. È da stimolo per i compagni e da esempio per i giovani. Dà credibilità a tutto lo spogliatoio, che deve alzare l’asticella al suo livello. Chiesa? Ha la possibilità a Firenze di dimostrare di essere un top player. Avrà l’opportunità di giocare sempre, perché è uno dei migliori”. Infine un pensiero per Davide Astori: “Quello che è successo rimane una pugnalata al cuore. Rimarrà dentro a vita. Quando sono andato via da Firenze era l’unico che potesse prendere la mia fascia di capitano. Ora la Fiorentina ha fatto bene a riprendere Badelj, che si è comportato perfettamente dopo la tragedia”.

Lucarelli: “Ribery mi ha fatto venire la pelle d’oca. La Fiorentina…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy