Pasqual: “Alla Fiorentina mancano un difensore e un bomber. Biraghi? È più consapevole”

L’ex Capitano della Fiorentina ha detto la sua a proposito di Biraghi e delle prospettive della squadra di Iachini

di Redazione VN

Intervistato ai microfoni di TMW Radio, Manuel Pasqual ha risposto anche a due domande a tema Fiorentina. La prima su Biraghi, che gli è parso cresciuto in termini di consapevolezza: “La sua prima partita è stata ottima, ha messo 4/5 palloni più che invitanti e dietro non ha faticato. Giocare in una squadra (l’Inter, ndr) che ha provato ad essere l’anti-Juve ed è arrivata in finale di EL gli ha dato la consapevolezza della sua forza”.

Ha poi continuato con un commento più ad ampio raggio: “Se la Fiorentina può lottare per il settimo posto? Secondo me un intervento sul mercato per fare un salto di qualità può starci. Dietro un difensore per giocare sempre a tre manca, e a sinistra c’è solo Biraghi di ruolo. E manca un bomber di razza, quello che avrebbe segnato almeno due delle quattro-cinque occasioni capitate con il Torino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy