Parolo: “Non era rigore. Il Var va usato in casi chiari e qui di chiaro non c’era niente”

Parla il centrocampista della Lazio

di Redazione VN

Ai microfoni di Premium Sport, arrivano le parole del giocatore della Lazio Marco Parolo che torna sul rigore dato nel recupero alla Fiorentina: “Badelj (dice sbagliando, il fallo lo ha subito Pezzella) ha quasi la gamba tesa. Il Var dovrebbe intervenire in casi chiari e qui, di chiaro, non c’era niente. Per noi non è rigore. Guardate quello che è successo su di me in uno scontro con Veretout che mi ha sbilanciato mentre stavo calciando. Lì non è stato fischiato niente”.

PAGELLE VN: Il coraggio viola è premiato. Chiesa instancabile, Baba glaciale

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Chianti - 3 anni fa

    Non sei te caro Parolo a dover dire quando deve essere utilizzato il VAR o no e se proprio devi dire la tua dillo a freddo e non a caldo. Brucia eh?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13478585 - 3 anni fa

    Ma stai zitto caro parolo dopo la bella figura con la Svezia parli ancora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. magicdolc_817 - 3 anni fa

    Caro Parolo,il VAR va usato in casi poco chiari,e se dici che qui di chiaro non c’è niente…ha fatto bene l’arbitro ad andare a vederlo…no???Pensa (se ci riesci) ad usare le “parole” giuste quando parli….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Up The Violets - 3 anni fa

    Quest’estate cosa fate, te e i tuoi amici azzurri a strisce?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13664476 - 3 anni fa

    rigore netto e comunque se i laziali non sono convinti siamo ancora più contenti.Parolo pensi a giocare e ripensi alla Svezia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy