Pallavicino: “Fiorentina un’Udinese di lusso. Persi 80 milioni tra Zaniolo e Mancini”

Pallavicino: “Fiorentina un’Udinese di lusso. Persi 80 milioni tra Zaniolo e Mancini”

Duro attacco alla Fiorentina da parte dell’ex procuratore Pallavicino: nel mirino Corvino e la gestione di Cognigni

di Redazione VN

Intervenuto a 30′ Minuto su Toscana TV, l’ex procuratore Carlo Pallavicino è tornato a parlare di Fiorentina:

Non lottiamo per alcuna prospettiva, vediamo partite e ci divertiamo con le giocate di Chiesa, le parate di Lafont, la prestazione di ieri di Gerson: vediamo cose interessanti ma manca la percezione che ci sia un vero progetto, rimaniamo sempre con un po’ di amarezza. Quando vincemmo la Coppa Italia nel 2001, eravamo al Piazzale a festeggiare gli ultimi giorni di Pompei. Ora invece si va avanti all’infinito con l’idea che non nasca mai qualcosa di concreto e si tiri ad andare avanti. La cosa triste è che la Fiorentina si sia dichiarata aperta ad una cessione di Chiesa: è surreale, quello che fa effetto è che alla gente va bene così.

Poi prosegue:

Oggi per un giocatore venire alla Fiorentina è come andare ad un’Udinese di lusso perché è una società che prima ti valorizza e poi ti vende. Un procuratore in queste situazioni va a nozze. Settore giovanile? Durante il suo primo periodo a Firenze, i Della Valle investivano, ma lui non ha creato un settore giovanile. Mancini, Zaniolo, Bernardeschi, Chiesa: nessuno di questi li ha portati Corvino. Questi ragazzi avrebbero per 2-3 anni potuto darti la possibilità di lottare per la Champions, di avere un progetto sportivo e poi fare cassa. E invece due li hai persi per pochi spiccioli, invece che venderli per 80 milioni di euro. Una società seria licenzia tutti, a partire da Vergine.

vnconsiglia1-e1510555251366

Antognoni/1: “Var? Ci può stare amarezza. Per l’EL ci sono società più organizzate, ma…”

Rialti per Violanews: “Difendiamo Chiesa, la sua colpa è di essere della Fiorentina”

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giambo - 9 mesi fa

    Quelli che tirano sempre fuori la storia di Zaniolo e Mancini mi paiono quelli che urlano “Eh, allora il PD?!” con la bava alla bocca per ogni polemica. Senza contare che Mancini finì a Bergamo perchè Atalanta e Perugia frodarono la Fiorentina, con evidentemente il consenso del giocatore. E un giocatore che si comporta così è meglio perderlo che trovarlo. In quanto a Zaniolo non è la Fiorentina a doversi mangiare le mani, ma l’Inter, che lo aveva fino a qualche mese fa e lo ha regalato per prendersi un giocatore di 30 anni che fuma regolarmente. Quando era alla Fiorentina Zaniolo era solo un ragazzino con un carattere spocchioso, senza arte ne parte. Uno di quelli che esplodono 1 volta su mille, mentre le altre 999 volte ti rimane sul groppone uno scarsone dal carattere ingestibile. Quindi mi rifiuto di accusare la dirigenza di questa storia, in quanto nessuno ha la sfera di cristallo, a parte ovviamente i gruppi puri e duri della Curva Fiesole evidentemente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. massilotti - 9 mesi fa

    Sig Pestuggia

    a quando l’intervista alla zia della colf della matrigna della lattaia della mamma di Zaniolo?
    sicuramente amche lei avrebbe qualche terribile verita’ da raccontarci sulle malefatte di corvino……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Slipperman1967 - 9 mesi fa

    Cencio dice male di straccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. VIKINGO - 9 mesi fa

    CHE STRANO….QUALCUNO HA ANCORA PERSO L OCCASIONE DI STARE ZITTO.
    non per censura ma per opportunità.
    Su Mancini è stato uno come lui a FRODARE la fiorentina , su Zaniolo …chi poteva dirlo?Comunque la maggior parte di questi giovani e’ stata acquistata sotto Corvino e sono stati persi sotto Prade ( mancati rinnovi , seguiti in maniera più organica)
    Il male di questo calcio sono proprio i procuratori che usano l” interesse ” del proprio assistito per fare i loro INTERESSI.(Wanda , Rajola…Pallavicino…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. woyzeck - 9 mesi fa

      Spero che gli interessati ti leggano e prendano finalmente provvedimenti contro chi spara accuse gravissime senza nemmeno sapere di cosa sta parlando…. La verità è sotto gli occhi di tutti ma quelli come te si ostinano a non accettare i fatti reali, preferendo l’ideologia personale, molto più confortevole e manipolabile a proprio piacere….. siete il male della Fiorentina, quelli che impediscono il cambiamento e la rinascita…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. VIKINGO - 9 mesi fa

        woyzeck non capisco chi e’ il soggetto.
        comunque il discorso e’ molto facile…se vai nei database vedrai che Chiesa , Bernardeschi e Mancini hanno fatto parte del settore giovanile della Fiorentina ai tempi di Corvino (quindi Pallavicini nella migliore delle ipotesi si confonde)Per Zaniolo , ricordo che il passaggio a l Entella fosse anche dovuto che quella primavera non giocasse con il trequartista , sua posizione naturale.Penso che anziche bruciare il ragazzo snaturandolo , la società ha dato un opportunità di crescere .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roccoy - 9 mesi fa

    Eccone un altro che non ha mai pagato il biglietto!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 9 mesi fa

    Ha ragione da vendere. E dopo le ultime notizie sullo stadio, ma anche sulla permanenza a vita di Corvino, i tifosi veri si devono incazzare. Basta striscioni. Vanno mandati via a calci e con loro tutti i vari agosto1926. Andatevene a Casette d’Ete inutili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roccoy - 9 mesi fa

      Smetti di bere!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Outsider - 9 mesi fa

      Addirittura a calci, mi hai quasi spaventato il gatto. Eh, questi ultras “duri e puri”…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Angel - 9 mesi fa

    Bada chi è rispuntato fori?!
    Era dai tempi della vendita di mosciolivo che non parlava. Deve essergli andato male qualche affare con la Fiorentina……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. viola47 - 9 mesi fa

    Premetto che sono un tifoso che imputa alla proprieta’ alcuni errori macroscopici nella gestione della loro societa’a partire dalla comunicazione PERO’, dopo aver assistito in parte alla trasmissione di ieri sera nella quale ha parlato anche il Sig.Pallavicino,mi rendo conto che il vero male di Firenze ( non solo calcisticamente parlando)sono i media e tutti gli interessi che vi girano intorno.E’ doveroso criticare anche con toni accesi una politica societaria pero’ assistere alle pantomime fra il conduttore ed il Sig.Petri (appoggiate dagli altri partecipanti) mi ricordano quelle fra Sandrelli e Melloni durante la prima fase della gestione Pontello che furono ,fra le altre cose ,la scintilla che porto’ alla gestione Barretti e poi allo sfascio finale.In questo momento molto particolare dal punto di vista economico/finanziario non esiste un Cecchi Gori dietro l’angolo ed in attesa del cavaliere bianco ( non e’ detto che non possa apparire anche se Firenze non e’ Milano o Roma )dovremo indirizzare le critiche in modo positivo e non da bottegai come siamo abituati a fare.Nessun poi si ricorda che quando la societa’ fu dichiarata fallita tutti gli scienziati della comunicazione con i loro tutors sparirono e tocco’ a Domenici rimboccarsi le maniche e trovare una proprieta’ accettabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bura_2831690 - 9 mesi fa

    Ci mancava l’ennesimo spalatore di fango. Ma dove li andate a pescare, col lanternino? Aspettiamo con ansia il parere del procuratore di Salah, fateci sapere qualcosa… Tanto con Pallavicino dopo la storia di Montolivo affari non ne fanno più, ci può mettere il crocione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ghibellino viola - 9 mesi fa

    Non sopporto la contestazione inutile dei 1926, ma pallavicino ha tante ragioni. Togliendo tutti i discorsi che possono anche essere fatti per propri interessi, che i della valle non ci danno serie prospettive di crescita è vero. Speriamo che ripartano davvero da stadio e centro sportivo. Sarebbe già tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-3713546 - 9 mesi fa

    Si, ma ha detto la verità… c’è poco da aggiungere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VIKINGO - 9 mesi fa

      mi sa proprio di no…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bianco - 9 mesi fa

    Pallavicino conosciuto come procuratore di Montolivo trattato dal Milan come spazzatura ma l’importante è avere un bel contratto erano anni che era nascosto come un ladro, Vergine probabilmente gli ha fatto qualche sgarbo che uomo cattivo deve essere x parlare con acredine verso questa società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Il guru - 9 mesi fa

    Vaia pallavicino tu pari uno struzzo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Gianluca - 9 mesi fa

    Ecco un altro frustrato, un emerito signor nessuno che si inventa anche le notizie. Quand’è che la Fiorentina avrebbe detto sì alla cessione di Chiesa ? Quand’è che la Fiorentina avrebbe venduto di sua decisione Bernardeschi e tanti altri ? Il settore giovanile ? 30 milioni per il nuovo Centro Sportivo a Campi e due finali scudetto consecutive cosa sono ? Ecco, hai avuto il tuo piccolo momento di notorietà, adesso torna a letto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. glomantic - 9 mesi fa

    È quello che dico da molto, non vedo proprio la voglia di andare in europa, quando mancano i presupposti di ottenere risultati sportivi manca il principio di base di tutto, la gente che dice che deve essere così mi fa ancora più rabbia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Nicco - 9 mesi fa

    L’ma rabbia è la cosa più brutta che una persona possa provare verso altre. Pallavicino ha sparato a zero senza logica, dice di licenziare Vergine secondo lui chi ha portato in prima squadra bernardeschi chiesa e Mancini ???? Mio nonno, nn è certo colpa sua se poi li vendono, Basta con questo zaniolo sbagliano tutti nella vita , all’Inter allora si dovrebbero ammazzare, il calcio è pieno di queste storie nn rompete i vogliono con sto zaniolo . Corvino avrà anche sbagliato tanti giocatori ma per meno di 20 mln ha portato lafont veretout Milenkovic biraghi e benassi che se li rivendi adesso nn basta 150 mln per prenderli tutti, allora se ti rigiro la frittata come la mettiamo signor pallavicino???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fiorentinovero - 9 mesi fa

    INUTILE CHE VOLETE FAR PASSARE QUESTE PAROLE COME CADUTE DAL CIELO!! QUESTO E’ QUELLO CHE MOLTI FIORENTINI PENSAVANO E PENSANO, UNA SOCIETA’ SENZA CAPO NE CODA DOVE PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO NON ANDRA’ IN EUROPALEAGUE…..ANCHE QUESTO SE NON E’ RECORD CI MANCA POCO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lo spernacchiatore - 9 mesi fa

      Il solito fallito insieme a chi gli va dietro e poi si dichiara fiorentinovero! Ma dove?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy