Nardella: “Felice che Commisso abbia accettato nostro invito. Oggi è festa, poi parleremo”

Nardella: “Felice che Commisso abbia accettato nostro invito. Oggi è festa, poi parleremo”

Nardella parla di Rocco Commisso

di Redazione VN

“Mi è piaciuto molto l’atteggiamento di apertura totale alla citta’ da parte di Rocco Commisso, si è immerso subito nelle tradizioni e nelle occasioni popolari. Penso che sia un bel modo per stabilire un rapporto sincero e profondo con la città”.

Lo ha detto – scrive Italpress –  il sindaco Dario Nardella al termine della messa celebrativa del santo patrono di Firenze, San Giovanni, svoltasi questa mattina nella cattedrale di Santa Maria del Fiore, parlando del neo patron viola.

Con Commisso “ci siamo salutati, ci vedremo con più calma nei prossimi giorni – ha aggiunto Dario Nardella – Oggi vivremo insieme tutti i momenti salienti di questa giornata del patrono perché ha accolto il mio invito ad essere il ‘Magnifico messere’ della finale del Calcio storico. Sono sicuro che sarà molto colpito ed emozionato, nonostante le alte temperature di questa giornata, per il calore umano di tutta la città, con il corteo della Repubblica e con i calcianti“. 

Caccia agli ex viola: chiacchierata Barone-Dainelli. Ecco il piano di Commisso

Batistuta: si allontana il ritorno alla Fiorentina

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy