Montella, Pradè e l’antica ricetta della qualità: servono i piedi buoni per rinascere

La priorità è rinforzare il centrocampo con giocatori in grado di dare del tu al pallone, un po’ come accaduto sette anni fa. Il calcio è semplice: se giochi bene, hai più probabilità di vincere