Montella in conferenza: “Il nostro futuro è nelle nostre mani, dobbiamo affrontare di petto la situazione”

Montella in conferenza: “Il nostro futuro è nelle nostre mani, dobbiamo affrontare di petto la situazione”

Montella ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta di Parma

di Redazione VN

Vincenzo Montella ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta di Parma:

“Difficile commentare una partita come questa, non riusciamo a segnare ma creiamo tantissimo. Sbagliamo l’ultima scelta. Non so perchè la squadra non riesca a fare gol, probabilmente è la mancanza di tranquillità. Sono stato espulso perchè ci hanno fischiato tanti falli che al Parma non sono stati fischiati, poi al 93′ ho perso la testa. Faccio fatica a commentare queste partite, come con l’ Empoli. La squadra gioca e ci prova, ma perde le partite. Difficile dare giudizi a riguardo. Il nostro destino è ancora nelle nostre mani, dobbiamo contare su noi stessi. Ci gira tutto male, ma ce la siamo anche un po’ cercata. Bisogna affrontare queste difficoltà di petto. Questo momento è estremamente difficile, per me è una prova. Non si deve arrivare alla prossima gara con la paura, si deve superare questa situazione. Il nostro futuro passa ancora da noi, dobbiamo arrivare alla partita senza paura. Siamo agitati negli ultimi 30 metri.”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pagliacciodivetr_428 - 4 mesi fa

    Ma perchè NESSUNO ha il coraggio di dirlo? Sicchè vi aspettavate i goal salvezza da Chiesa? Uno che non segna MAI.Ma tutti a lodarlo come se fosse il nuovo messia…ma quale messia? Il padre era 100 volte più forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ponghines - 4 mesi fa

    In realtà un gol l’abbiamo fatto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonio da Papiano - 4 mesi fa

    La proprietà ha tutto l’interesse ad andare in serie B. Sempre più convinto che questo è il PROGETTO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy