Monchi: “Costretto a cedere Salah. Già con la Fiorentina mi aveva fatto soffrire”

Monchi: “Costretto a cedere Salah. Già con la Fiorentina mi aveva fatto soffrire”

Il direttore sportivo della Roma torna sulla partita straordinaria dell’ex viola ieri in Champions League e sulla semifinale di Europa League del 2015

di Redazione VN

Gol dopo gol, assist dopo assist, Momo Salah nella gara di Anfield è tornato a far disperare i suoi ex tifosi. Non ha esultato, e queste sono cose che la gente apprezza, ma nella notte Champions a Roma riecheggiava una sola domanda: “Perché abbiamo venduto Salah?”. La risposta è arrivata la mattina dopo la gara dal direttore sportivo Monchi, artefice dell’operazione: “È vero, ho ceduto Salah, ma costretto dai vincoli Uefa. La spiegazione – ha detto alla trasmissione ‘El Transistor’ sulla spagnola Onda Cero – è che l’anno scorso siamo stati costretti a vendere entro il 30 giugno e se non lo avessimo fatto oggi non saremmo in semifinale di Champions. I nostri conti erano sotto un ferreo controllo dell’Uefa e quando sono arrivato io c’era un’offerta di 30 milioni per Salah. Poi con i bonus siamo saliti a 50, insomma abbiamo fatto il massimo che potevamo in quel momento”.

Il dirigente giallorosso fa poi un’analisi del mercato della passata estate, esploso per via delle astronomiche valutazioni di Neymar, Mbappé, Dembelé e poi Coutinho: “Non mi aspettavo che il mercato impazzisse – spiega Monchi -. Certo, Salah sta disputando una stagione fantastica, quindi complimenti al Liverpool per l’affare fatto, ma noi non avevamo scelta, né altre soluzioni, dovevamo vendere entro il 30 giugno. Salah comunque non è una scoperta, conosciamo il suo valore, lo conoscevo anche quando ero al Siviglia e lui quando giocava con la Fiorentina mi aveva fatto soffrire”. (Gazzetta.it)

Violanews consiglia

Sportiello e Pezzella, il ritorno della difesa viola per la sfida più difficile

Dal centro sportivo: Badelj mette le scarpette! Poi pranzo di gruppo

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alex1950 - 1 anno fa

    Faccio solo due nomi, visto che si parla ancora di bilanci e di plusvalenze:
    Salah e Milinkovic-Savic !

    Quanti soldi s’è perso per non aver saputo PORTARE AVANTI con COMPETENZA le due TRATTATIVE ?

    Fate voi i conti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea_fi - 1 anno fa

      Ma cosa ne sai te di competenze? Eri presente durante le trattative? Hai parlato personalmente con i giocatori e con i procuratori? Sapresti spiegarci in modo dettagliato e circostanziato cosa è stato fatto e non fatto dalla Fiorentina? Sei un esperto procuratore? Ci spieghi dati alla mano quali errori sono stati fatti e da chi? E cosa avrebbero dovuto fare i Dirigenti Viola? Magari con qualche pezza d’appoggio. Ma la volete finire una buona volta di parlare in maniera così superficiale? E magari accendere il cervello prima di battere le dita sulla tastiera? Lo so chiedo molto. Ma provateci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy