ex viola

M. Serena: “Il turnover di Italiano è utile e necessario, che errore criticarlo”

VARESE, ITALY - OCTOBER 20:  AC Spezia manager Michele Serena looks on before the Serie B match between AS Varese and AC Spezia at Stadio Franco Ossola on October 20, 2012 in Varese, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L'ex viola mette in guardia la Fiorentina per il match di stasera al Penzo. E dice la sua sulla vicenda Vlahovic

Redazione VN

Intervenuto per parlare di Fiorentina-Spezia a Radio Bruno, l'ex viola Michele Serena ha commentato le ultime da casa viola e non solo:

La Fiorentina sta facendo bene, ha subito un piccolo rallentamento con la Lazio ma la mentalità è definita e gioca per vincere contro tutti. Allo Spezia c'è qualche difficoltà in questo momento ma la partita sarà piacevole da seguire. La Viola in classifica rispetto alle ultime stagioni è messa bene, non so quale sia l'obiettivo finale ma il miglioramento è evidente. Il turnover di Italiano è assolutamente necessario nel calcio moderno, sbagliato criticarlo. Non farlo creerebbe molti più danni. Le rose sono sono sempre più ampie e se non fai vedere il campo ad un giocatore per mesi poi perderà le motivazioni danneggiando lo spogliatoio. Ad esempio, il centrocampo della Fiorentina ha 7/8 interpreti di livello, non avrebbe senso non sfruttare questa ampiezza gestendo le energie.

 VENICE, ITALY - OCTOBER 18: Head coach of Fiorentina Vincenzo Italiano looks on during the Serie A match between Venezia FC and ACF Fiorentina at Stadio Pier Luigi Penzo on October 18, 2021 in Venice, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
tutte le notizie di