L’opinione: “Commisso, a Firenze non si può vivacchiare. I Della Valle hanno pagato questo”

Alessandro Bocci interviene sui temi più caldi in casa Viola e sprona il Patron Commisso in vista della nuova stagione

di Redazione VN
Commisso

Nel corso del Pentasport di Radio Bruno è intervenuto il giornalista Alessandro Bocci.

Responsabilità del comune sicuramente, e sono gravi. Lo stadio della Fiorentina bisognerebbe tenerlo bene. Finché non vedo strette di mano e accordi resto pessimista, molto scettico. Il Torino? Il vantaggio su Giampaolo, ma manca di due pedine a centrocampo. Il regista penso possa essere Duncan che non ha le stesse geometrie, Questo è un vantaggi che si concede al Torino. Entrambe sono una grande incognita, per la particolarità della stagione. Tra Murru e Biraghi? Il viola, ma Murru è la riserva dell’infortunato Rodriguez che invece se la gioca con Biraghi. Nessun attaccante dal mercato? Pensavo che la cessione di Chiesa potesse essere propedeutica all’acquisto di un attaccante. Mi sembra che l’assetto scelto da Iachini sia quello grossomodo. Credo che tutto ruoti intorno al nazionale azzurro. Le parole di Commisso? La Fiorentina deve lottare per l’Europa, l’anno scorso in questo senso lo possiamo definire un fallimento. Lo merita per diritto, non può vivacchiare. E’ il motivo che ha generato il malumore verso i Della Valle.

L’agente di Vlahovic alloggia nello stesso albergo di Commisso. Si parlerà del rinnovo?

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. el_sup - 1 mese fa

    eh?
    ma che l’avete riletto questo articolo?
    sembra tradotto da google traslator….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy