Commisso: “La Fiorentina deve essere rispettata, sennò mi farò sentire. Batistuta non era così convinto di venire a Firenze”

Commisso: “La Fiorentina deve essere rispettata, sennò mi farò sentire. Batistuta non era così convinto di venire a Firenze”

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, è stato ospite negli studi del Pentasport

di Redazione VN

Dopo la visita al sindaco Dario Nardella a Palazzo Vecchio, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso si è recato negli studi di Radio Bruno. Nel corso del Pentasport ha ascoltato i messaggi vocali degli ascoltatori e risposto alle domande dei giornalisti:

La mia giornata di oggi? Sono stato con la squadra al centro sportivo, poi abbiamo incontrato Dalbert. I responsabili del mercato sono Barone, Pradè e Montella. Sono loro che cercano e scelgono i giocatori, mi hanno detto tanti nomi, a qualcuno ho detto di no.Poi abbiamo incontrato il sindaco, per parlare di stadio. L’intenzione c’è, vogliamo fare qualcosa, stiamo pensando ad un investimento giusto, senza strafare ma che possa migliorare la Fiorentina.

Divertimento? Mi sto divertendo moltissimo, direi “assai”. Questo è un lavoro di passione, lo dico sempre a tutti quelli che lavorano con me. Mi prendono in giro tutti, perchè alla mia età si va in pensione solitamente, ma io voglio ancora fare tanto. Questo è il periodo in cui voglio ridare al calcio quello che il calcio ha dato a me.

America? Nel ’62 si è stabilita la mia famiglia in Pennsylvania, prima ci era andato mio padre con mio fratello, poi li abbiamo raggiunti con mia madre. Forse è stato l’anno migliore della mia vita, anche perchè è stato l’unico in cui non lavoravo.

Padre? Faceva il falegname, ha fatto tanti sacrifici. Lui è stato anche prigioniero di guerra in Kenya, poi ha sofferto anche la depressione del ’29, prima di tornare in Italia. Ci ha insegnato tutto, i nostri valori. Nel ’56 è tornato in America, e noi siamo andati nel ’62. Purtroppo è morto nel ’71, ma sono sicuro che da lassù abbia visto tutto quello che ho fatto.

Famiglia? Caterina, mia moglie, lei si che mi comanda tutti i giorni. Poi con noi lavora anche nostro figlio, siamo molto felici di poter essere sempre una famiglia. Ho fondato Mediacom nel ’95 in un garage. Avevo la grande convinzione di fare la cosa giusta con Mediacom, così come ce l’ho con la Fiorentina.

Sky? L’ha comprata Comcast, che sono dei miei amici. Abbiamo iniziato insieme, come piccoli produttori di cavi.

Lavoro? Non sono venuto qui per fallire, nemmeno per fare schifo. Sono qui per fare sul serio e lavorare duramente.

Tifosi? I Della Valle mi dicevano che i presidenti non devono stare con i tifosi e parlare con loro, ma non è il mio modo di vedere il calcio. Senza i tifosi non si arriva da nessuna parte. Io sono il mediatore tra tifosi e squadra, io voglio stare con loro. Io sono sempre in contatto con Firenze, leggo i commento, ascolto le radio, non mi perdo mai niente.

Come diminuire il gap con le altre squadre? Abbiamo studiato fin dal primo giorno incassi e ricavi. Il Milan negli ultimi anni ha fatto male anche con grandi ricavi, ma per provare a fare bene servono. Abbiamo iniziato con Mediacom, che potrà aiutare la Fiorentina ad aumentare gli incassi, poi ci servirà il brand, lo stadio e via dicendo.

Giro di campo? Tremavo, non so come ho fatto a non commuovermi. Sono andato a salutare anche i tifosi del Napoli, loro sono tifosi, e hanno sempre ragione. Non si può fare le cose male qui, sennò che trattamento riceveremmo li?.

Genova? Domenica seguirò la Fiorentina anche a Genova. Voglio anche stare vicino alla gente di Genova, che hanno sofferto tanto con la brutta storia del Ponte Morandi.

Mihajlovic? Mi sono commosso molto quando l’ho visto. Uno come lui  arriva  ogni 100 anni, gli auguro di guarire il prima possibile, anche se non lo conosco.

Chiesa? Ho fatto poche promesse a Firenze, ma una che ho fatto e rispettato è stata su Chiesa. Avevo detto che sarebbe rimasto e così è stato. Poi vedremo cosa succederà l’anno prossimo, con l’eventuale rinnovo.

De Paul? Per ora non posso dire niente, ancora non è chiuso il mercato. Vedremo che succede, è un giocatore che andrebbe bene per la Fiorentina.

Montella? Non lo conoscevo, ma la mia idea era dal primo giorno che pensavo che lui sarebbe rimasto. Nella prima settimana in cui sono arrivato, il primo che abbiamo preso è stato Pradè, che mi è piaciuto da subito, e con lui abbiamo scelto di confermare Montella.

Batistuta? Ci siamo incontrati all’inizio, ma non sono convinto fino in fondo che lui voglia venire alla Fiorentina.

Diritti Tv? Non ho ancora studiato bene la situazione, ma sicuramente in Inghilterra è meglio che in Italia. Io rappresento la Fiorentina e voglio essere rispettato.”

VIDEO VN – Nardella: “Restyling Franchi o impianto nuovo, lo stadio si fa. Con Commiso lavoro in team”

VIDEO VN – Commisso: “Stadio? Architetti al lavoro, sul Franchi serve parere della soprintendenza”

 

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tenax6_9171080 - 4 settimane fa

    Barsinee……sgasati……è arrivato o professore….dobbiamo stare attenti a quello che si scrive….altrimenti arriva la maestrina Barsinee….ma va a …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 4 settimane fa

      Ma quanti bei nick nuovi di zecca ogni anno! Tenax,bla prossima volta che ti devi operare di qualcosa scegli una anestesista che ha un bel tasso di successo del 50% … Sai nella fretta ogni tanto si dimentica di svegliare i pazienti! Ciao cucciolino viziato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mwalimu - 4 settimane fa

    Adoro
    Ogni
    Parola

    Grande Rocco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GrandeTexas - 4 settimane fa

    Mi piace che sia andato a salutare i tifosi del Napoli. Sta dando il buon esempio di come rispettare gli avversari. Commisso sembra una persona seria. Spero che riportera’ in alto la Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Perplesso - 4 settimane fa

    Una domanda per la redazione,a durante l’intervista, l’avete messa quella canzone che fa:
    “…Mentre ho già cambiato uomo un’altra volta
    Come si cambia per non morire
    Come si cambia per amore
    Come si cambia per non soffrire
    Come si cambia per ricominciare…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alesquart_3563070 - 4 settimane fa

    Io mi chiedo perché determinati personaggi parlino vedano sempre il bicchiere mezzo vuoto (quando va bene). Valdemaro, IG da una parte e Barsinee dall’altra (che mi deve pure spiegare perché ha aggiunto una e al suo nickname)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 4 settimane fa

      Vuoi sapere perché ho aggiunto una E al mio Nick? Te lo dico io. Perché RCS senza motivo o spiegazione di quali termini o condizioni avessi violato ha bloccato il mio precedente nick, ovviamente senza che nessuno della redazione di violanews sapesse dirmi nulla. Allora siccome per me questo è un piacevole diversivo ho fatto una nuova mail, messo un nuovo nick aggiungendo una e. Se gli admin delle community non avessero la smania da ban e sapessero gestire le stesse il mondo del web sarebbe più facile. Per rispondere poi alla questione del bicchiere. Di quale bicchiere parliamo? Io ho sottolineato degli strafalcioni inguardabili in un reportage giornalistico. Scrivere che Sky è stata acquisita da Chromecast è una cosa che non si può leggere, considerando che Sky è il più grande producer di sport al mondo. Fretta? La gatta frettolosa fece i gattini ciechi! Sai alesquart, io ringraziobl sempre i miei clienti quando mi fanno notare un errore che ho fatto perché è io miglior modo per correggere e fidelizzare un cliente! Solo chi non fa nulla, non sbaglia mai, ma chi non impara dagli errori è destinato a soccombere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valdemaro - 4 settimane fa

    E bravo Rocco!
    Ma si prende qualcuno sotto i 30 anni oppure no?
    Gnamo che manca poco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 settimane fa

      Oh valdemaro stiamo giocando con la squadra più giovane della serie A, contro il Napoli tra campo e panchina ce n’erano 6 cresciuti nel settore giovanile. Ma di che si ragiona. Ben vengano giocatori esperti! Valdemaro, di già è pieno di vedovalle a rompere le balle, non ti ci mettere pure te.. Forza Viola Sempre!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Etrusco - 4 settimane fa

      Maremma, oh Valdemaro ma sei diventato pure tu un vedovalle? Stai tranquillino, già abbiamo una squadra superiore a quella della stagione scorsa ed ancora il mercato non è finito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Luxor - 4 settimane fa

    Rocco…un uomo spontaneo, con le idee chiare. Gli auguro di poter fare il massimo (e di più) per la Fiorentina. E poi tornare ad essere “tifosi” dopo essere stati retrocessi per molti anni a “clienti”…non ha prezzo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Felipe - 4 settimane fa

    Rocco ha una visione romantica del calcio e dei rapporti tra esseri umani……che io condivido……spero solo che sia abbastanza coriaceo per resistere ai colpi che sicuramente prima o poi gli verranno inferti dalla disonestà, dall’invidia e dalla cattiveria che dettano legge in Italia, nel corrotto mondo del pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dallapadella - 4 settimane fa

    Ogni volta che Rocco fa un parallelo tra la sua azienda e la viola mi rende felice perchè dimostra di volerci provare (e gli credo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Axel - 4 settimane fa

    Pennsylvania, non Pensilvenia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. claudio.godiol_884 - 4 settimane fa

    Lui ha fatto la cosa più importante…. essere il presidente della Fiorentina, ma prima di tutto il primo tifoso viola….la sua vicinanza alla gente é qualcosa di grande ed unico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. SR66 - 4 settimane fa

    Grande Rocco, una persona che a me pare fatta di passione e generosità.
    Mi dispiace che la redazione riporti alcune sue parole espresse in inglese scrivendole come le leggiamo noi italiani (vd. Pensilvenia e non Pennsylvania)oppure riportando i discorsi con gli stessi errori commessi da lui e ciò, credo, un po’ a presa di giro del presidente.
    Vorrei ricordare che quest’uomo ha studiato una vita (è ingegnere) e si è dimostrato un grandissimo imprenditore oltre ad essere un personaggio che senza alcune interesse apparente (diverso dalla passione per il calcio) ha comprato una Fiorentina che era lontana da noi tifosi e soprattutto dal calcio che conta con una proprietà indisponente e irritante.
    Rocco Commisso non è un povero emigrante senza arte nè parte (e comunque niente cambierebbe) e credo meriti maggiore rispetto.
    Chi lo canzona provi a parlare inglese come lui parla l’italiano.
    Grazie Rocco e forza viola!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 4 settimane fa

      Guarda SR66 sono assolutamente d’accordo con te! Purtroppo mi chiedo come si possa riportare delle cose di questo tipo, screditando per altro un grande imprenditore!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SR66 - 4 settimane fa

        Se iniziamo proprio noi a prenderlo in giro….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

        Vede caro Barsineee e SR66 avete ragione a scrivere che il redattore ha scritto male (e poi peraltro ha corretto). Cercate di capire anche chi deve riportare in tempo reale un discorso che dura 90 minuti e non ha un attimo di tempo per pensare e correggere. (le correzioni sono state fatte quando è stato possibile) La vogliamo dare un’attentante o siamo per forza tutti da cestinare? E pensare che il redattore abbia scritto apposta male per screditare Commisso è veramente troppo…. via per favore non andiamo a cercare fantasmi che non esistono. Un po’ di pazienza anche nei vostri commenti non sarebbe male, va benissimo segnalare l’errore ma poi insistere e reiterare non è molto bello. Comunque liberissimi di commentare in maniera sarcastica che come vedete non abbiamo censurato. Buona serata a entrambi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SR66 - 4 settimane fa

          Caro Direttore, nessuno ha detto che i commenti (o peggio i giornalisti) di violanews siano da “cestinare” e non mi sembra il sottoscritto abbia commentato sarcasticamente (dove?). Da lettore assiduo e saltuario commentatore della testata ho solo evidenziato quella che mi pareva una reiterata sottolineatura degli errori di Commisso (riportati quasi testualmente). La ringrazio per il chiarimento e per il lavoro di tutti.
          Stefano
          PS Sia sincero, Pensilvenia il suo redattore se l’è lasciata sfuggire per farci fare due risate. Con stima

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

            Il sarcasmo era riferito al lettore Barsineee che ha continuato a meleggiare più sotto. Ci teng a precisare che nessuno vuole prendere in giro Commisso, uomo partito con la valigia di cartone e arrivato a costruire un impero. Saluti

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsineee - 4 settimane fa

            Caro direttore, lei dovrebbe ringraziare i suoi utenti che fanno notare ironicamente i vostri sbagli. Facciamo così, visto che siete sempre così suscettibili, la prossima volta che scrivete una castoneria … PrintScreen e via … Se va bene a voi scrivere così, va bene a tutti! Buon lavoro!

            Mi piace Non mi piace
          3. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

            Come ho scritto evidenziare gli errori non è un problema, sbagliamo tutti, ma prendere per le mele ripetutamente come fa lei, sì.

            Mi piace Non mi piace
          4. Barsineee - 4 settimane fa

            Caro direttore, se voi fate due errori gravi, ci sta che vi possiate prendere due commenti differenti. Quando un mio cliente mi fa notare un errore o un refuso, ringrazio. Voi pensate che vi prendiamo per le mele! Ha ragione è stata Chromecast a comprare Sky va bene? Ah … Just FYI le altre testate che seguivano in diretta la conferenza di Commisso hanno scritto bene senza refusi, così le faccio una veloce competitive analysis!

            Mi piace Non mi piace
          5. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

            Va bene così, ho ringraziato per le segnalazioni, ma se lei pensa che il suo commento per fare rilevare l’errore sia stato scritto nella maniera giusta non posso farci niente.

            Mi piace Non mi piace
        2. Barsineee - 4 settimane fa

          Bravo Direttore! Un capo difende i suoi collaboratori a spada tratta! Bravo. Bel intervento! Lei però sa che non ci si deve mai accontentare. Se si sorvola una volta su un errore, poi l’errore diventa la base e la gente scrive “speriamo che è”. I miei figli, generazione con una scolarità differente dalla nostra, dicono che Padova sta in Emilia e che il Molise non esiste perché Favij una volta ha tirato fuori questa cosa! Dicono bene? No. Io non smetterò mai di correggerli. Se un pilota di aerei atterra bene il 99% delle volte, io non vorrei essere su quel volo!

          RISPOSTA
          Certo che gli errori non ci devono essere e quando li vedo mi arrabbio perché cerco di dare il meglio per i lettori come sono sempre stato abituato anche in altri settori. Ovviamente l’errore ci sta, ma non si deve perseverare perché… diabolicum est

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Murcielago - 4 settimane fa

    “Chromecast” ha comprato Sky?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 4 settimane fa

      Si via USB ahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 4 settimane fa

      C’era anche Alexa ma poi si è tirata indietro! ROTFL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. el_sup - 4 settimane fa

    per dovere di cronaca …siamo sicuri che sul rapporto con il tifo abbia detto “i della valle mi dicevano…” ???
    a me pareva avesse detto semplicemente “mi dicevano… “senza far nomi”.
    poteva essere riferito a chiunque.
    rocco nn mi sembra il tipo. peddire.
    quest’uomo, cmq, è un ganzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Dellone68 - 4 settimane fa

    Sto ascoltando l’intervista di Guetta al GRANDISSIMO ROCCO, con gli interventi dei tifosi (grazie Rocco di essere venuto da queste parti, eravamo nel nulla più assoluto, nell’irrilevanza, grazie a te stiamo tornando a vedere la luce) e devo dire che Guetta è, quando vuole, troppo forte. Ha mandato la pausa per spiegare a Rocco quanto paga Radio Bruno alla Fiorentina. Un mito.
    Grande Guetta, grande Rocco!
    Rocco, STAY WITH US!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Barsineee - 4 settimane fa

    e comunque Sky è proprietà di Comcast (Comcast detiene il 100 per cento di Sky. Wikipedia)!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Barsineee - 4 settimane fa

    Dove si è trasferita la famiglia? … Pensilvenia??? noooooooooooooooo nella terra dei boschi a forma di … noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo Virtue, Liberty and Independence (and also a bit of pens!!!). Inglishshsh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 4 settimane fa

      Certo che sei acido forte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alesquart_3563070 - 4 settimane fa

        Guarda o è un trolletto qualsiasi, oppure si comporta come tale. Peccato perché ogni tanto, quando rientra in sé dice anche cose interessanti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 4 settimane fa

          Acido? Troll? No lavoro in comunicazione e non sopporto che un professionista faccia errori marchiani. Quando il twitterer di Trump scrive Giuseppi Conte, il Potus chiede giustamente il suo scalpo perché non si può scrivere quelle cose. Stai facendo il reportage di un’intervista di un grande imprenditore e metti questi strafalcioni? Non è accettabile! Non puoi scrivere che Chromecast sono amici di Commisso! Chromecast è un device di Chrome!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Trombajappe - 4 settimane fa

            Lavori in comunicazione?! Te?! Quello che a ogni notizia trollava la gente con eeoo si vendiamo tutti eeoo senza dv torniamo in c eeoo?! Ma nemmeno un granello di dignità t’è rimasto

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsineee - 4 settimane fa

            Ahahaha pensa sono socio di una agenzia di comunicazione! Scrivo su diverse riviste online e sono associate ad una university a Milano e a Londra sul Digital marketing! Pensa tu che tutti voi comparire spesso nelle mie lezioni su come gestire una community o come influenzare una community! Io sono tifoso viola da sempre ma mi diverto a stare qua perché c’è sempre da imparare nel mio lavoro e ti faccio presente che ooeeeooo non lo cantavo io ehhh?

            Mi piace Non mi piace
          3. Trombajappe - 4 settimane fa

            Le tue lezioni su come gestire una community?! Ma se ti pigliano tutti per i culo, insegni l’arte dell’autoflagellazione?! Era meglio quando scrivevi eeoo

            Mi piace Non mi piace
    2. Clyde the glide - 4 settimane fa

      Ancora non ho capito se dietro a questo nick si nasconde Cognini o Corvino.. Tra l’altro, considerando che trovo un tuo commento sotto ogni articolo di Violanews, capisco anche xké non avessero tempo x fare il loro lavoro..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 4 settimane fa

        Ma magari avessi i soldi di Corvino o Cognini. Sai perché trovi i miei commenti (d’estate per altro)? Perché io non cambio il nick da quando questo sito ha aperto i suoi post ai commenti. Strano eh? Questo era, questo è rimasto sempre (salvo quando per un’estate ho usato i’minkielli per altro dichiarandolo). Ah … Io scrivevo con questo nick quando Corvino era fuori e comandava ADV in Fiorentina (come dicevano loro)! Sai chi era il DS? Pradè e mi dicevano che ero lui … Pensa tu che oggi ne sono uno tra i principali detrattori!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy