Ribery: “Voglio essere il biglietto della lotteria, ma non sono ancora pronto. Puntiamo alla top 5”

Ribery: “Voglio essere il biglietto della lotteria, ma non sono ancora pronto. Puntiamo alla top 5”

La presentazione del nuovo acquisto viola: “La Fiorentina mi ha voluto tanto, Toni e Frey mi hanno parlato benissimo di Firenze”

di Simone Bargellini, @SimBarg

Sala stampa piena e grande attesa per le prime parole di Franck Ribery da nuovo giocatore della Fiorentina. La stella francese, dopo l’arrivo di ieri e il messaggio social, racconta i motivi che l’hanno spinto a rimettersi in gioco a Firenze e le prime sensazioni (e stasera il saluto ai tifosi al Franchi). Queste le sue parole:

“Abbiamo parlato tanto con la Fiorentina e alla fine abbiamo trovato un accordo. Nella dirigenza ho visto tanta motivazione e tanta fiducia. E’ vero che anche mia moglie è stata importante in questa scelta.

La sfida a distanza con Cristiano Ronaldo? Sono venuto per giocare in un grande campionato e contro grandi squadre, ma penso ad aiutare la Fiorentina, non a sfidare nessuno.

Il calcio è la mia vita, volevo rimanere in Europa e sono stato fortunato per la chiamata della Fiorentina. Io come Totti? Ho tanta stima per lui e spero di riuscire anche io a giocare fino a 40 anni. L’infortunio di gennaio? Nel girone di ritorno sono stato meno titolare, ma ho dato un contributo importante e quando mi hanno chiamato in causa ho sempre risposto presente.

Ho firmato un contratto di due anni, spero di essere ancora decisivo e di aiutare i giovani a crescere. Questa società ha tante ambizioni e spero di poter aiutare la squadra ad arrivare tra le prime 5 o tra le prime 3, anche se non sarà facile.

Cosa penso della Serie A? E’ un grande campionato con grandissimi giocatori. L’Inter ha fatto un buon mercato come anche la Juve. In Italia c’è una cultura speciale, la gente vive per il calcio e credo che per me possa essere una grande esperienza. Voglio divertirmi in campo.

L’accoglienza dei tifosi? E’ stata speciale, straordinaria, la passione della gente mi ricorda Marsiglia. Questo affetto mi spinge a dare il massimo per la Fiorentina. Ho avuto anche contatti con squadre francesi, ma volevo giocare in un campionato diverso. Firenze è bellissima e si mangia anche benissimo in Italia…

Toni è come un fratello, ci sentiamo spesso. Oggi ho parlato anche con Frey, era felice per me e mi ha dato alcuni consigli.

Chiesa? Quando ho parlato con Barone e Pradè mi hanno detto di Federico è molto forte, mi piace aiutare i giovani e farli crescere. Anche nella mentalità. Potrà diventare un grande giocatore nel futuro.

Beckenbauer mi definì il biglietto vincente della lotteria (quando lo presero al Bayern, ndr)? Ha avuto ragione, se ne è accorto dopo 3 mesi. Anche per la Fiorentina penso di poter essere il biglietto vincente della lotteria.

Il gol in fuorigioco nel 2010 con la Fiorentina? Ricordo bene quella partita, fu molto combattuta e abbiamo avuto la fortuna di passare il turno.

Come si diventa Ribery? I giovani di oggi sono diversi dalla mia generazione, penso a quando giocavo nel 2006 con grandi campioni come Henry, Zidane, Trezeguet e altri che mi hanno insegnato molto. Spero di fare lo stesso con i giovani, di non pensare di essere arrivati subito, di continuare ad avere fame e lavorare ogni giorno sul campo.

Se sono pronto? Mi sono allenato tanto da solo, ma non ho fatto la preparazione con la squadra ed è un’altra cosa. Mi sento bene di fisico e di testa, ma non sono ancora pronto. Ho bisogno ancora di qualche giorno per entrare in forma, se poi il mister mi chiede di giocare sabato lo farò.

Ho trovato un gruppo bellissimo, quando stavo per arrivare la squadra mi ha mandato un video che mi ha fatto molto piacere. Mia moglie l’ha visto e ha detto ‘dai andiamo alla Fiorentina’. Anche l’accoglienza è stata magnifica.

Le sofferenze dell’infanzia dopo l’incidente? Ho avuto difficoltà e non dimentico da dove vengo, sono una persona semplice, serio e rispettoso. L’incidente ha contribuito a forgiare il mio carattere e sono una persona con tanto cuore, se posso aiutare la gente lo faccio e l’ho fatto tante volte nella mia vita.

La storia della Fiorentina? E’ un club con una importante tradizione. Batistuta e Rui Costa? Sì mi piaceva anche Vieri. Ci sono sempre stati grandi giocatori e poi c’è una città che vive per il calcio, tante persone me ne hanno parlato. Sono felice di essere qui”.

Calciomercato – Tutte le operazioni effettuate dalle 20 squadre di Serie A in TEMPO REALE

 

Franck Ribery e un palmares da paura. Se vincere aiuta a vincere…

VIDEO – Ribery, la maglia va a ruba. Ecco come si stampa la n° 7 del francese

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Barsineee - 1 mese fa

    A me interessa il giusto il numero di assist e di goal che farà quest’uomo. L’importante è il fascino che ha dato alla squadra. Quella operazione che non è riuscita con Gomez è al suo secondo tentativo e speriamo questa volta sia meno sfortunata (nessuno poteva sospettare che 2/3 del magico tridente si sarebbero rotti nel giro di pochi mesi). Il fascino che è riuscito a dare FR7 in tre giorni alla Fiorentina è un qualcosa di unico e importante. Gli americani in questo sono sempre stati maestri. Adesso per non rovinare tutto, ci vorrebbe, come dice Sconcerti (che è si polemico ma dice anche tante cose giuste), un attaccante e un centrocampista di sostanza che facciano goal e raccordino una difesa e un attacco palesemente lontani! Mancano ancora 10 giorni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iG - 1 mese fa

    CHE EMOZIONIIIIII
    Finalmente ci siamo dimenticati e liberati della ridicola e mediocre e perdente ditta BRACCINI&BRACCIALETTI. Solo oggi con l’ immagine di RIBERY trionfale allos tadio ce ne stiamo rendendo conto, stiamo entrando in una nuova era di VINCENTI,
    ANCHE nel mediatico e nelle presentazioni questa societa’ ha qualcosa in piu’, l’ ottimismo l’ energia la simpatia di COMISSO e BARONE contro la tristezza di Stanlio BRACCINO. NON c’e’ confronto

    TUTTO bello COMMOVENTE!
    ORA ROCCO…..portaci IBRA e ICARDI !!!

    VOGLIAMO IBRA e ICARDI

    Icardi e’ ancora libero nessuno sembra avvicinarci provaci ROCCO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dellone68 - 1 mese fa

    Al di là dei contenuti delle domande e risposte di Ribery, alcune molto interessanti, mi è parso che il giocatore sia davvero felice di essere venuto qua, sembra molto carico e motivato e questa è la cosa più importante. Tecnicamente indiscutibile, un grande giocatore che non si vedeva da tempo dalle nostre parti, purtroppo l’abbiamo potuto prendere solo adesso ma credo che sia ugualmente una grandissimo colpo. Stiamo sognando, stiamo tornando a sentire grandi nomi, stiamo trattando giocatori che non ricordavamo da tempo. La Fiorentina sta tornando lentamente a riprendere il posto che le spetta, con un elemento assolutamente nuovo e che potrà darle tanto valore aggiunto, ovvero l’internazionalità. Oggi la viola ha una base reale negli Stati Uniti, un grande bacino di utenza, una forte rilevanza internazionale, cosa che non poteva avere (anche se dobbiamo rendere atto che per un periodo ci hanno provato anche i DV) con la passata gestione. Forse abbiamo davvero avuto una grande fortuna con l’arrivo di Rocco, potremmo vivere delle stagioni indimenticabili. Avanti tutta, avanti viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iG - 1 mese fa

    ma non si potrebbe prendere ICARDI?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pierre Du Monde - 1 mese fa

    Vogliamo sapere chi è la traduttrice! XD

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. riccard_793998 - 1 mese fa

      Biraghi e un 40ino….io ci proverei…..il problema è l’ingaggio…. e comunque se non va a napoli, non viene neanche da noi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Brando - 1 mese fa

    Top 5, forse è stata sbagliata la traduzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pepito4ever - 1 mese fa

    Grande Franck! e ancora il mercato non è finito scherza un ci si riesca davvero……il gruppo fa tanto, i campioni anche……#ForzaViola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dr.Rustico - 1 mese fa

    Sono venuto qui solo per leggere i commenti sulla traduttrice

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 mese fa

      boia deh! speriamo si comrino tutti francesi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. el_sup - 1 mese fa

      p

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pierre Du Monde - 1 mese fa

      Splendida donna, ma dove l’hanno trovata!?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. devdel - 1 mese fa

    Prime 5? Ieri l’Atalanta ha polverizzato 9 a 1 il grande Monza che ci ha messo in difficolta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pepito4ever - 1 mese fa

      ciccio tra un’amichevole e una gara per cui si erano preparati a bestia con il sogno di passare ce ne passa….le amichevoli sono un cosa le gare ufficiali un’altra, c’è proprio tutta un’altra tensione il Monza ieri è entrato in campo per fare da sparring partner e ancora devono riprendersi dall’illusione tu fai dei paragoni proprio che un c’entrano nulla….poi il sito dell’Atalanta unnè questo….tu ti sei sbagliato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. devdel - 1 mese fa

        Ma quanti anni hai? Queste sono le scuse che si usava da bambini.
        Credi davvero di passare dal quart’ultimo posto al quinto con tanta facilità? Dovranno fare ancora tanto nel mercato per riuscirci. Comunque lo spero quanto te, sarebbe proprio un sogno che si realizza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. finelmo - 1 mese fa

          il primo anno di Prandelli venivi da un quart’ultimo posto. Sei arrivato quarto. Credo che la rosa che abbiamo attualmente non sia in grado di ripete quell’impresa, ma con qualche rinforzo in più….nulla è impossibile

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. devdel - 1 mese fa

            Documentati meglio siamo arrivati 9′ il primo anno di Prandelli. Cmq ripeto se faranno gli acquisti giusti forse possiamo tornare in europa league

            Mi piace Non mi piace
    2. rudy - 1 mese fa

      Del Monza sono scese in campo le riserve. Leggiti la formazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. DeepPurple - 1 mese fa

    GOOGLE TRADUTTRICE: Ravissante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. murdock - 1 mese fa

    ma vogliamo parlare della traduttrice?? Ribery scansati per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy