Lippi sui talenti: “Chiesa e Zaniolo come Totti e Del Piero”

“Oggi invece nascono giovani, da Chiesa a Zaniolo come Del Piero e Totti. C’è la casualità ma…”

di Redazione VN

In una lunga intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, l’ex Ct azzurro Marcello Lippi ha parlato anche di Federico Chiesa e Nicolò Zaniolo in questi termini:

Anni fa si pensava che con tanti stranieri fosse tutto finito. Oggi invece nascono giovani, da Chiesa a Zaniolo come Del Piero e Totti. C’è la casualità ma il lavoro sui giovani è decisivo.

Violanews consiglia

Firenze e i Della Valle: un amore sbocciato e sfiorito in diciassette anni

Curva Fiesole e ATF, il comunicato: “45′ senza salire sugli spalti. E in centro un flash mob contro la proprietà”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy