L’ex compagno Croce: “Castrovilli non mi stupisce. Anzi, può fare anche di più”

L’ex compagno Croce: “Castrovilli non mi stupisce. Anzi, può fare anche di più”

Daniele Croce parla di Sarri e di Castrovilli

di Redazione VN

L’ex calciatore Daniele Croce è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva.

La Juve di Sarri? Ci vuole un po’ di tempo per vedere la mano di Sarri, ma la Juventus mi sembra già ad un buon livello. Contro il Napoli si è visto tanto del tecnico. Non potrà seguire lo stesso percorso fatto a Napoli, perché i giocatori a disposizione sono diversi. Per me non è una sorpresa, magari lo è per chi non lo conosceva. Si vedeva che era un giocatore che non c’entrava niente con la Serie B. E’ un bravo ragazzo, umile, non può far altro che migliorare. Può arrivare ad alti livelli.

Prandelli su Chiesa: “Farà una stagione da protagonista”. E su Pedro-Vlahovic…

Commisso e gli sponsor: “Gucci o Ferragamo sulla nostra maglia non sarebbe male”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy