La raffica di Pedullà: da Veretout a Pezzella, la situazione per Lirola. Chiesa, piano A o piano B?

La raffica di Pedullà: da Veretout a Pezzella, la situazione per Lirola. Chiesa, piano A o piano B?

La raffica di mercato in compagnia dell’esperto

di Redazione VN

Arrivano le parole di Alfredo Pedullà in onda su Radio Bruno:

“Su Veretout, il Milan continua a parlare di Biglia in sottofondo, ma la Fiorentina non ne vuol sentir parlare. Eppure l’argentino deve essere ceduto per questioni contrattuali. Petrachi, sponda Roma, è stato chiaro, non potranno permettersi maratone, se dovrà essere sarà in tempo breve.

A proposito della Roma, niente Pezzella: i giallorossi hanno in testa Alderweireld, con la possibilità di inserire Zaniolo, e Mancini, con l’Atalanta che prenderebbe Ferrari dal Sassuolo.

Inglese mi sarebbe piaciuto alla Fiorentina, ma il Parma si sta muovendo bene su molti fronti: mi aspetto novità su Gervinho in uscita.

Avere Chiesa è un conto, non averlo un altro, ma bisogna aspettare di avere un sì o un no: a quel punto potrà essere messo in atto il piano, A o B che sia, della società. Commisso ribadirà la volontà di trattenere, la curiosità sta tutta nella reazione di Federico.

Lirola? La gioielleria Sassuolo non va mai in ferie, andranno sempre al rialzo, ma credo si possa chiudere sui 12-13 milioni. Bisogna avere pazienza con loro.”

Montella: “Il clima ci sta creando difficoltà. Da Chiesa nessuna presa di posizione. Mercato? Sono tranquillo”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antani - 3 mesi fa

    A me sembriamo tutti grulli, si vuole una notizia ogni giorno, ma la realtà è che in 90 giorni di mercato acquisti se ne fanno una decina se va bene. Quindi è normale che negli altri 80 si parli di nulla dai. Siamo drogati di notizie. Lui sfrutta come tanti la nostra stupidità, riflettiamo su quella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violentina - 3 mesi fa

    se non è piano a è piano b. così sono capaci tutti. ma vaia, a lavorare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. filippo999 - 3 mesi fa

    oggettivamente i prezzi sono folli…ma è una naturale
    conseguenza della cascata di soldi che sono piovuti sul
    calcio , in particolare dal metà anni 90 in poi ( tv )…
    il tutto è cresciuto ulteriormente , poi con gli sceicchi
    non ne parliamo…siamo al parossismo…ne consegue che un
    calciatore di valore medio ha una valutazione sempre superiore
    al suo valore…ma è inevitabile…è prioritario investire sopratutto
    sul settore giovanile ( e centro sportivo )…molti calciatori bisogna
    farseli in casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ursusminimus - 3 mesi fa

    ma raffica di che?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 3 mesi fa

    “eppure l’argentino deve essere ceduto per questioni contrattuali”.. e che glielo dobbiamo prendere noi?? Ma vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Luxor - 3 mesi fa

    Leggere Pedullà fa rimanere perplessi, che tire ad indovinare o meno.
    Ho comunque l’impressione che in Fiorentina ci sia (al momento) gente preparata e competente che sta meditando correttamente le mosse da farsi. Servono altre garanzie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Max13 - 3 mesi fa

    La reazione di Federico?! State montando ad arte un caso che non esiste, ma ci sono interessi ben noti in campo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy