La moViola di Lazio-Fiorentina: Acerbi-Simeone, rigore sì ma c’era fuorigioco. Lafont…

Ecco come i quotidiani giudicano la prova di Orsato in Lazio-Fiorentina

di Redazione VN

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Al 28′ Lafont a valanga fuori dall’area, tocca il pallone ma travolge Leiva: Orsato non interviene, decisione giusta. Al 33′ Vitor Hugo anticipa Immobile che si lascia cadere a terra. Al 44′ Acerbi tocca Simeone, ci può stare il rigore ma Orsato è convinto del contrario e non ha bisogno della Var. Nella ripresa, al 25′ giusta ammonizione di Vitor Hugo che ha fermato Correa lanciato in contropiede: non era una chiara occasione da rete.

IL CORRIERE DELLO SPORT – Caicedo anticipa Gerson e tira, Lafont respinge. Il pallone resta lì e a quel punto il viola mette il braccio sinistro attorno all’avversario e lo butta giù. Inspiegabile il silenzio del Var. Capovolgimento di fronte, colpo di testa di Pezzella, Simeone per primo sul pallone arriva Acerbi che invece il pallone non lo trova mai. Anche in questo caso ci stava un rigore anche se poi il Var lo avrebbe tolto perché il Cholito era in fuorigioco. Nel finale Luis Felipe di mestiere alle spalle di Simeone che volta in area. Anche qui resta il dubbio, anche qui il Var doveva intervenire.

Violanews consiglia

PAGELLE VN: Veretout e Chiesa predicano nel deserto. Esame di maturità fallito

 

Maledizione trasferte: Fiorentina sprecona, arriva la terza sconfitta

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_269 - 2 anni fa

    Certo che se pure i commentatori hanno idee diverse. La Gazzetta dell’ipotetico fuorigioco di Simeone non fa minimo cenno, il Corriere dello Sport invece dice che è offside, Sky non ne parla perché la Viola non fa audience quindi….ma di che stiamo a parlare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy