La Fiorentina vuole riprendere il cammino: vietato cali di concentrazione col Crotone

La Fiorentina vuole riprendere il cammino: vietato cali di concentrazione col Crotone

Fiorentina in campo oggi pomeriggio contro il Crotone: l’Europa è nel mirino

di Redazione VN

Vi proponiamo una parte dell’articolo di Repubblica Firenze sulla partita di oggi pomeriggio tra Fiorentina e Crotone:

Riprendere il cammino e provare a superare l’ennesima avversità in un mese, quello di marzo, che comunque resterà impresso come un marchio nella mente e nei cuori di tutti. La Fiorentina prova a ripartire, dopo la sosta per le nazionali, puntando sulla forza di un gruppo che dopo la scomparsa di Davide Astori ha dovuto in qualche modo ritrovarsi. Da quel tragico 4 marzo, però, i viola hanno saputo custodire quel seme dell’unità che il capitano aveva lasciato. Al tecnico, ai giocatori e a tutto l’ambiente.
Oggi la squadra di Stefano Pioli tornerà al Franchi e nella mente riapparirà quella gara col Benevento surreale e straziante che ha seguito la tragedia nei giorni più duri. Non ci sarà il tutto esaurito come in quell’occasione ma prima del fischio d’inizio i tifosi si alzeranno in piedi per un minuto di silenzio. Stavolta per onorare e ricordare Emiliano Mondonico, che dopo il fallimento e la ripartenza dalla C2 riportò i viola laddove dovevano stare. “ Il Mondo senza di te non sarà più lo stesso”, ha scritto su uno striscione il gruppo 7Bello del quale Mondonico aveva la tessera da tifoso. Ma la gara di oggi ( ore 15, arbitra Valeri), sarà una sfida vera. Di quelle che non ammetteranno cali di concentrazione.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy