Il digiuno di Simeone continua: ma è giusto preoccuparsi così tanto?

Una riflessione sull’edizione di oggi di Stadio ricorda che alla nona giornata di un anno fa Simeone non si era ancora schiodato da quota 2 reti