Iachini: “Possiamo toglierci grandi soddisfazioni, non si deve chiedere tutto e subito agli attaccanti”

Il commento del Mister a fine gara

di Redazione VN
Iachini

Beppe Iachini si è concesso ai microfoni di Sky Sport dopo la partita contro il Torino (RIVIVI IL LIVE)

Castrovilli? Sono le cose che proviamo in settimana, i centrocampisti devono salire e chiudere le azioni. Nell’ultimo periodo ne aveva avute diverse di occasioni, il suo percorso di crescita passa anche da questo. Ho ritrovato il gruppo dove lo avevo lasciato lo scorso anno, adesso stiamo inserendo dei ragazzi nuovi che ci daranno una grande mano. Sono convinto che i ragazzi possano togliersi grandi soddisfazioni e toglierle a presidente e tifosi.

Chiesa? Avevamo preparato questo tipo di partita, Federico ha avuto occasioni soprattutto nel primo tempo. Non siamo stati bravi nel cercarlo spesso quando ce n’era l’opportunità, ma poi abbiamo fatto un ottimo secondo tempo. Lavoreremo per migliorare. Abbiamo tre attaccanti molto giovani, non si può chiedere loro tutto e subito. Kouamé segnerà, ha grandi capacità e grandi margini come Vlahovic e Cutrone. Noi dobbiamo viaggiare partita per partita, cercare di crescere in certe situazioni, come quando andiamo ad attaccare l’area avversaria. Bene i difensori nelle coperture preventive e sul gol annullato a Belotti, siamo stati alti con coraggio.

Noi siamo arrivati decimi con una grande rincorsa, quest’anno dobbiamo rimanere con più costanza nella parte sinistra della classifica e cercare di portare a casa più vittorie possibile. Un passo alla volta si scala la montagna, con la disponibilità di tutto il gruppo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy