Iachini: “La strada è giusta, ci faremo trovare pronti contro il Torino”

Iachini: “La strada è giusta, ci faremo trovare pronti contro il Torino”

Le parole del tecnico gigliato

di Redazione VN

Dopo la convincente vittoria per 5 a 1 contro la Reggiana, il tecnico viola Beppe Iachini ha parlato ai canali ufficiali del club. Queste le sue dichiarazioni nel post-partita:

Siamo soddisfatti del risultato ma dobbiamo andare a migliorare la condizione fisica, soprattutto quella di alcuni ragazzi appena arrivati. Dispiace per i problemi accusati da Pezzella e Biraghi, speriamo non sia nulla di grave. Quest’anno non ci sarà niente di normale. È stata una preparazione veloce ma stiamo lavorando bene. Vogliamo andare in campo con concentrazione e con la mentalità giusta. La strada è quella giusta, il gruppo è unito e compatto. Ripresa Serie A? Ci faremo trovare pronti contro il Torino. Il club granata è un avversario ostico, organizzato e con grande qualità. Vogliamo partire con il piede giusto e stiamo lavorando duramente per questo. La nostra sarà una crescita costante per fare un certo tipo di campionato. Assenza tifosi? Ovviamente dispiace molto giocare senza tifosi, loro sono il calcio, ma ci dobbiamo adattare alla situazione. Li sentiamo vicini durante la settimana ed onoreremo la maglia.

 

-> Tutte le notizie di mercato della Fiorentina

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 1 settimana fa

    Sabato sarà un’altra musica Beppe, speriamo di partire bene. Sarebbe importante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lusoviola - 1 settimana fa

    Bene Duncan, giocatore che mi piace molto,
    x me continua a mancare uno migliore di Ceccherini,
    In avanti Kouame e’ un buon giocatore ma se il modulo e gli schemi sono quelli visti oggi quando lui esce a prendere il pallone sia a centrocampo che lateralmente spesso o si rimane con l’area senza un riferimento obbligando l’azione a rallentare oppure si cerca di andare in porta palla a l piede e li’ dipendera’da chi trovi se ti ci fa andare,
    comunque si fara’ un campionato senza crossare..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 1 settimana fa

      Hai ancora Pulgar.

      E menomale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. andrea - 1 settimana fa

      Quando kouamé esce, in linea teorica, dovrebbe far salire i difensori avversari per permettere l’inserimento dei due laterali: Ribery e Chiesa, oltre alle due mezzale. Quest’anno, credo che Chiesa potrà dare il meglio di sé in quel ruolo, dove apparentemente è il quinto di centrocampo ma che a differenza di Biraghi dalla parte opposta gioca qualche metro più avanti. Partendo da dietro avrà la possibilità di poter giocare in velocità e
      sarà sicuramente più pericoloso rispetto a quando si trova in una posizione più avanzata e statica. Sarà un compito particolarmente sfiancante ma in questo le cinque sostituzioni torneranno particolarmente utili

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bob - 1 settimana fa

    Allenatore i***o

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy