I 70 anni di ‘Cavallo Pazzo’ Chiarugi

Il compleanno di uno dei calciatori che ha amato di più la maglia viola. La sua storia scritta dalle Glorie Viola tutta da leggere

di Redazione VN

Oggi compie settanta anni Luciano Chiarugi, nato a Ponsacco (PI) il 13 gennaio 1947. Ecco come LE GLORIE VIOLA ricordano il grande attaccante viola

Luciano Chiarugi non ha bisogno di presentazioni, essendo una delle figure più significative ed importanti di tutta la storia della Fiorentina, con cui ha disputato 202 gare ufficiali, realizzando 59 reti.
Cominciamo subito dicendo che Luciano nacque in una famiglia di tifosi viola, e che sin da bambino si innamorò della Fiorentina.
Cominciò a giocare a calcio per le strade e le piazze del suo paese natale, e dimostrò subito di avere un’ottima predisposizione per l’attività pedatoria.
Soprattutto grazie al supporto dei fratelli maggiori, si iscrisse al N.A.G.C. (Nucleo Addestramento Giovani Calciatori), creato e diretto a Coverciano da due grandi istruttori ed educatori quali erano il professor Alberto Baccani e Cinzio Scagliotti, sottoponendosi a grandi sacrifici per raggiungere Coverciano da Ponsacco (bicicletta sino alla stazione ferroviaria di Pontedera, treno sino a Firenze, due o tre autobus per raggiungere il Centro Federale).

LEGGI TUTTO QUI

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabio.bracch_610 - 4 anni fa

    Commento di test

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy